PalermoWeb sta cambiando... resta in contatto su: www.palermoweb.net !

 Sicily virtual tour !

Andar ...per templi !

Le tappe del percorso:
Selinunte, Segesta, Agrigento…la Sicilia senza questi luoghi non sarebbe quella che è !

Premessa

Le aree archeologiche della Sicilia sono innumerevoli e vanno da quelle già citate, più famose per i templi che vi si ergono, ancora in ottime condizioni, a quelle, altrettanto importanti, come Siracusa, Naxos, Solunto, Imera, Mothia, Eraclea, Morgantina…

Ma il fascino di vedersi così piccoli al cospetto di una colonna del Tempio della Concordia ad Agrigento o così immersi nella spaziosità dei luoghi ove si erge il Tempio di Segesta è molto forte.

Il percorso che vi descriviamo parte, ovviamente, da Palermo e, in un giorno intero, vi farà scoprire i Templi di Sicilia !

Se ci troviamo in estate, per visitare questi luoghi é meglio scegliere un giorno tra mercoledì e sabato, per evitare code ai botteghini, file di auto ai parcheggi ecc.ecc...e per trovare aperto, nel pomeriggio, il Museo Archeologico di Agrigento…e non dimenticate di portare con voi una borraccia d'acqua fresca !

Affittiamo un'auto a Palermo (*) e partiamo intorno alle 8.00, non prima comunque di aver gustato un buon caffè che ci sveglierà dalla nottata passata al caldo :-) 
 


Segesta

L'Autostrada per Mazara del Vallo, la A29, è molto pratica e ci consente di arrivare proprio a Segesta dopo circa 1 ora di cammino da Palermo. 
Solitario e suggestivo, su di una collina, dal 425 a.C. c'è il bellissimo tempio , costruito non dai greci, come potrebbe sembrare, ma bensì dagli Elimi, questo popolo orientale che dai greci aveva conosciuto parecchie cosette !
Oltre al tempio è presente, nell'area archeologica, il teatro greco ove d'estate si tengono spettacoli all'aperto (occorre sfacchinata a piedi per circa 5 chilometri, ma è disponibile un pulmino).

 Per maggiori approfondimenti  sull''area archeologica  vai al sito >>>>

 L'area è aperta dalle 9.00 a due ore dal tramonto (in estate intorno alle 18.30).
Per informazioni Tel. 0924 952356.
 


Selinunte

Area archeologica di primaria importanza a livello mondiale, prima in Europa per estensione (270 ettari). L'area è aperta dalle 9.00 a due ore dal tramonto (in estate intorno alle 18.30). Per informazioni Tel. 0924 46277.

Oltre al maestoso Tempio "E" possiamo visitare tutta l'area archeologica, scoprendo che, tra irte stradine ciottolate e irti cespugli di macchia mediterranea, la vita da queste parti, qualche millennio fa, non doveva essere molto facile ! Soprattutto quando, intorno al 409 a.C. gli operai del posto, che stavano portando a termine il tempio "G", dovettero fuggire per l'arrivo dei Cartaginesi che distrussero tutto eccetto il "cantiere" dei Templi che si trovava a pochi chilometri, presso le attuali "Cave di Cusa" in cui sono tuttora presenti i resti delle lavorazioni rimaste intatte dal momento dell'abbandono del luogo.

Non lasciatevi impressionare dal paesaggio che vi toglierà il respiro. Raggiungendo la collina più alta scoprirete perché questi luoghi sono così unici: guardando il mare, davanti a voi l'Africa, dietro l'Europa !

Per maggiori approfondimenti  sull''area archeologica  vai al sito >>>>


Agrigento

Arrivati ad Agrigento basta seguire le indicazioni che ci portano direttamente alla valle dei Templi. A questo punto vi consigliamo di fornirvi di una cartina topografica dell'area archeologica presso il centro informazioni vicino l'entrata ( tel. 0922 26191).
Conviene subito visitare il Museo archeologico che chiude intorno le 18.00 (di pomeriggio è aperto solo dal mercoledì al sabato, mentre è aperto sempre la mattina), per poi proseguire con la visita delle aree, divise nella collina dei Templi e nell'area del Giove Olimpico : ambedue aperte dalle 8.30 alle 21.00.

Per maggiori approfondimenti  sull''area archeologica  vai al sito >>>>


<Index Itinerari

<BACK

HOME

FEEDBACK PRIVACY

info@palermoweb.com

 PalermoWeb NEWS - Reg.Trib. Pa. n.26-17/09/07 - 1999-2015©Copyright PalermoWeb - Direttore: Rosalinda Camarda