v.2.016

 Musei di Sicilia

PALERMO

Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis

La Galleria Regionale della Sicilia ha sede nel quattrocentesco Palazzo Abatellis di via Alloro, nell'antico quartiere della Kalsa. Innalzato alla fine del sec. XIV dall'architetto netino Matteo Carnalivari su incarico di Francesco Abatellis, Maestro Portulano del regno e Pretore della Città, è uno degli esempi più significativi dell'architettura gotico-catalana della Sicilia occidentale. 

Morto senza eredi, l'Abatellis lasciò alle Benedettine, indi alle Domenicane subentrate a queste ultime, il Palazzo che, adibito a monastero alla soppressione degli ordini religiosi del 1866, fu restaurato e ripristinato nelle sue forme originarie alla fine degli anni '40 e destinato a sede della Galleria che veniva aperta al pubblico il 23 giugno 1954.

Lo straordinario allestimento museale, curato dall'allora sovrintendente Giorgio Li Vigni e da Carlo Scarpa, costituisce ancora oggi uno dei testi più rappresentativi per la moderna museografia ed offre un panorama completo dell'arte locale dal XII al XVII secolo. Le collezioni provengono in massima parte da donazioni e da enti religiosi soppressi.

Indirizzo

Palazzo Abatellis, 90133 Palermo - Via Alloro, 4  Tel. 091.6230011  Biglietteria: 091 6230006

Servizi

Archivio fotografico; Biblioteca; Laboratorio di restauro; Bookshop

Visite

dal martedì alla domenica ore 9,00/13,30 (ultimo ingresso ore 12,30)
Lunedì chiusura
 Vietato: uso flash

Ingresso

Biglietto € 8,00 intero - 4 euro ridotto

Direttore

Dott.ssa Giovanna Cassata

Le collezioni

Piano Terra
Sala I - Opere lignee ad intaglio del XII secolo.
Sala II - Sculture del '300 e '400 e il grande affresco quattrocentesco del Trionfo della Morte.
Sala III - Maioliche in loza dorata (o lustro metallico) dei secoli XIV - XVII.
Sale IV e V - Sculture del XV e XVI secolo. Nella sala IV si trova il busto di Eleonora d'Aragona di F. Laurana.
Sala VI - Sculture cinquecentesce e tavole dipinte di soffitto ligneo.

Piano Primo
Pinacoteca. Dipinti dal XIII secolo al XVI secolo.
Sala XI - Si trova la Vergine Annunziata di Antonello da Messina.
Sala XIV - Trittico Malvagna, dipinto su tavola, di Jean Gossaert detto Mabuse.

<Index Musei

 PalermoWeb NEWS - Reg.Trib. Pa. n.26-17/09/07 - 1999-2015©Copyright PalermoWeb - Direttore: Rosalinda Camarda