PalermoWeb sta cambiando... resta in contatto su: www.palermoweb.net !

 Musei di Sicilia

SIRACUSA

Museo Archeologico Regionale "Paolo Orsi"

Indirizzo

96100 Siracusa - Viale Teocrito, 66 Tel. 0931.464022 Fax 0931.462347

Servizi

Archivio storico; Biblioteca; Laboratorio di restauro; Sala studio; Bookshop; Audiovisivi e sussidi informatici; Accessibilità totale per disabili

Visite

Lun. 15-17 / Mar.-Sab. 9-13 / 15-17; Dom. 9-13 - Divieto: fotografare

Ingresso

Euro 4,50; Ridotto euro 2,00 - Gratuito per i cittadini della Comunità Europea di età inferiore ai 18 anni e superiore ai 60 anni

Direttore

Dott. Giuseppe Voza

Informazioni

Il Museo "Paolo Orsi", uno dei più importanti d'Europa, ha sede nel parco di Villa Landolina. Si tratta di una moderna struttura inaugurata nel 1988 ed intitolata all'archeologo Paolo Orsi (1859-1935) che diresse il Museo per oltre un trentennio quando era ancora Museo Archeologico Nazionale. L'edificio si sviluppa su tre livelli, attorno a un nucleo centrale, per complessivi 12.000 mq ma la superficie espositiva è di circa 9.000 mq. Particolari accorgimenti tecnici permettono di vedere al meglio quanto esposto nelle vetrine. Si compone di tre settori attraverso i quali viene riproposta la storia di Siracusa antica.

Le collezioni

Settore A
È dedicato alla preistoria ed alla protostoria; alla fine della prima sezione sono sistemati i plastici di due elefanti nani della specie Falconieri ritrovati nella grotta Spinagallo di Siracusa; si passa, poi, al Neolitico (vetrine 11 -24) con la cultura di Stentinello, la più antica cultura agricola della Sicilia; quindi, reperti di Thapsos (Media Età del Bronzo) e di Pantalica.

Settore B
I pezzi più interessanti sono una statua marmorea di Kouros acefala proveniente da Leontinoi (V sec. a.C.), il Kouros proveniente da Megara Hybléa (VI sec. a.C.), la dea madre che allatta due gemelli (Kourotrophos) del VI sec. a.C.. Della parte dedicata a Siracusa è rilevante la Venere uscita dalle acque, una serie di piatti di ceramica di Ortigia dall'antichità ai nostri giorni, il Kouros marmoreo di figura maschile acefala, cavalluccio bronzeo dell'Vili sec. a.C.

Settore C
Quanto viene mostrato in questo settore è relativo alle cosiddette sub-colonie di Siracusa e cioè: Akrai, Casmene, Camarina ed Eloro, Grammichele con l'aggiunta di altri centri come Gela ed Agrigento.

<Index Musei

<BACK

HOME

FEEDBACK PRIVACY

info@palermoweb.com

 PalermoWeb NEWS - Reg.Trib. Pa. n.26-17/09/07 - 1999-2015©Copyright PalermoWeb - Direttore: Rosalinda Camarda