A “La Prova del Cuoco” ancora duelli all’italiana a base di prelibatezze

309

La Fricassea di pesce e verdure con salsa di limone e uovo è la ricetta che preparerà nella puntata di venerdì 19 ottobre de “La Prova del Cuoco”, in onda alle 11.30 su Rai Uno, lo chef piemontese Roberto Carcangiu. Accanto a lui ci saranno l’agronomo marchigiano Daniele Paci e la biologa nutrizionista Serena Nardo, pronti a svelare tutte le proprietà benefiche di un prezioso agrume come il limone.

Nel “Duello all’italiana” di mezzogiorno, lo chef catanese Giuseppe Raciti e la chef napoletana Antonella Coppola, rivisitando un grande classico della cucina siciliana: le sarde a beccafico.

Nello spazio “Cucina mia”, lo chef romano Paolo Cacciani proporrà un piatto ispirato alla vecchia tradizione laziale: gli stracci di pasta con zucchine in fiore e piccola gricia.

Spazio anche alla creatività con il maestro pizzaiolo Renato Bosco da Verona, che sfornerà una coloratissima pizza in teglia con zucca, spinacini e formaggio.

Ultima “manche” per i protagonisti de “La Prova del Cuoco” di questa settimana: i concorrenti Stefania Sensi da Perugia e Lido Beltrame da Novara se la vedranno a suon di ricette, affiancati dalla chef palermitana Bonetta Dell’Oglio, e dal romano Fabrizio Sepe.

A giudicarli, lo chef stellato Roy Caceres e l’esperta gastronomica Simona Maggio. Con loro, “giurato per un giorno”, l’attrice di “Un posto al sole” Marina Tagliaferri.

Nel corso della puntata, l’inviato Ivan Bacchi sarà a Civitella Del Tronto (Te), alla ricerca di un piatto perduto della tradizione abruzzese: le ceppe civetellesi. Tornerà, immancabile, il “borsino” della spesa” di Mr. Prezzo, Claudio Guerrini, con il suo report dai banchi del Mercato di Val Melaina a Roma.