AGSAS: “1 voto 200.000 azioni concrete” di Unicredit

47

IlMioDono_Winter_2014_bannerL’autismo è una sindrome neuro-comportamentale con compromissione dell’interazione sociale e della comunicazione. Colpisce 1 bambino su 200, e solo in Italia oltre 500.000 bambini, 1800 solo a Palermo. Da questa sindrome non si guarisce, ma è possibile raggiungere un miglioramento della vita quotidiana, per questo è importante sensibilizzare la società ad aiutarci ad abbattere il muro che separa il mondo da un bambino autistico.

L’AGSAS si occupa concretamente di abbattere questo muro attraverso i suoi progetti di presa in carico globale che, utilizzando le tecniche cognitivo-comportamentali, “accompagnano” il soggetto autistico ad acquisire e potenziare abilità ed autonomie spendibili nella vita di ogni giorno.

L’AGSAS Onlus ha il privilegio di partecipare anche questo inverno alla campagna “1 voto 200.000 azioni concrete” di Unicredit che, attraverso la sua piattaforma per la solidarietà “Il Mio Dono”, mette in palio 200.000 € da ripartire alle associazioni più votate online.

La campagna è sostenuta anche dal Corriere della Sera Sociale. Lo scorso anno AGSAS Onlus si è classificata fra le prime 20 associazioni a livello nazionale raccogliendo più di 1600 € in donazione Unicredit, si tratta quindi di un meccanismo semplice e concreto per aiutare i più deboli.

Con questo voto sarà possibile aiutare l’AGSAS Onlus a garantire a Palermo trattamenti adeguati e professionali ai soggetti autistici ed un concreto sostegno alle loro famiglie.

Per votare AGSAS Onlus basta andare su http://www.autismoperche.it e seguire le istruzioni di voto, (oppure andare sul link https://www.ilmiodono.it/it/votazione/?idorg=61 e votare).

Si può votare attraverso email, Facebook, Twitter e Google Plus anche contemporaneamente. Al termine della campagna le associazioni più votate riceveranno una parte dei 200.000 € in proporzione al numero di voti ed alla classifica finale.

L’associazione AGSAS Onlus

L’ AGSAS Onlus (Associazione Genitori Soggetti Autistici Solidali) è una associazione fondata nel 1990 da un gruppo di genitori di bambini con autismo con l’intento di migliorare le precarie condizioni di vita di questi soggetti, spesso relegati a causa della loro disabilità ai margini della società.

Nel more di scoprire le cause dei singoli Autismi, l’AGSAS Onlus ha elaborato negli anni un modello d’intervento educativo-abilitativo denominato T.E.I.P.A. (Trattamento educativo Individualizzato per le Persone con Autismo): un metodo pratico e concreto, per “accompagnare” ogni bambino o adolescente ad acquisire e potenziare abilità ed autonomie spendibili nella vita di ogni giorno. Mission dell’AGSAS è quindi la ri-abilitazione dei soggetti autistici ed il supporto alla ricerca sulle cause della patologia autistica attraverso i propri progetti sul campo.

Nel 2004 ha ricevuto l’encomio del Presidente della Repubblica per la realizzazione del “Manuale di Consultazione sull’Autismo”.

Nel 2005 l’associazione ha ottenuto l’assegnazione di un immobile confiscato alla mafia, che dal 2011 ospita il nuovo centro polifunzionale per i soggetti autistici. Nel settembre del 2012 la Lega Nazionale Calcio di Serie B ha voluto premiare questa realtà selezionando l’AGSAS Onlus nell’ambito dell’iniziativa “B Solidale” supportando l’associazione attraverso le 22 squadre partecipanti e le trasmissioni RAI dedicate. Ne è seguita una campagna di raccolta fondi a livello nazionale tramite Numero solidale che ha avuto come testimonial Nino Frassica, oltre che l’adesione di tante personalità dello spettacolo come Milly Carlucci, Leo Gullotta, il Trio Medusa e PIF.

Nel 2013 Centro per l’Autismo AGSAS Onlus è stato il primo in Italia ad ottenere la certificazione dalla Pyramid Educational Consultants come “Centro Pyramid”, nella creazione, organizzazione e gestione di ambienti/classi educativi funzionali.

L’associazione ha attivo il numero verde 800.144.155 per l’assistenza e l’informazione a su tutta Italia sulla patologia autistica e le sue problematiche.

NDR: per trasparenza si allega l’ultimo bilancio della AGSAS ONLUS: Bilancio_AGSAS_2013