Al Caffè del Teatro la presentazione in anteprima con concerto di “Disquisition”, il nuovo cd di John Serry

3167

È tutto racchiuso nel suo ultimo album, dal titolo “Disquisition”, il nuovo linguaggio musicale sviluppato negli ultimi 10 anni da John Serry, raffinato pianista e compositore newyorkese, la cui casa sono i tanti paesi in cui risiere anche per lunghi periodi e nei quali si esibisce lasciando traccia indelebile del suo passaggio.

Palermo è, per esempio, una di queste, ma in particolare lo è il Caffè del Teatro Massimo dove alle 21.30 di sabato 3 febbraio presenterà in anteprima l’album con un concerto che lo vedrà esibirsi al pianoforte con Stefano India al basso e Giuseppe Urso alla batteria.  Un trio ben affiatato che darà corpo al nuovo lavoro di Serry dove sono presenti tre nuove composizioni (Disquisition, Monody e Too Two Blues) e nuove versioni di quattro brani precedentemente registrati (Dance Uno, Enchantress, The One e The Shift).

Cena servita al tavolo a partire dalle 20, € 22,00. Per info: 348.7018331