Al via il secondo ciclo di concerti al Blue Brass

266
RIPARTE LA SERIE DI CONCERTI AL BLUE BRASS INAUGURAZIONE CON MAGNETIC TRIO DI GIANNI GEBBIA RIDOTTO DELLO SPASIMO, VENERDI’ 5 GENNAIO ORE 21.30  Al via un nuovo ciclo di concerti organizzati dalla Fondazione The Brass Group al Blue Brass, al Ridotto dello Spasimo per il 2018, che vede proprio Palermo quale capitale della cultura europea.  Tutti i venerdì , sul palco dello storico club pregno di  cultura jazz,  si esibiranno alcuni tra i più interessanti artisti della scena jazz cittadina, molti dei quali sono anche docenti della Scuola Popolare di Musica del Brass Group.  Si riparte il 5 gennaio alle ore 21.30 con il Magnetic trio condotto dal Maestro Gianni Gebbia , artista di certo respiro internazionale.Il noto sassofonista e compositore siciliano Gianni Gebbia ha creato il trio nel 2013 con lo scopo di concentrarsi sulle proprie composizioni e melodie sviluppate in un lunghissimo arco di tempo dai primi anni 80 ad oggi, attraversando le esperienze musicali più disparate: dal folk alla world music, dall’improvvisazione radicale al jazz contemporaneo. Nel Magnetic Trio vi è una speciale attenzione sui moduli ipnotici e ripetitivi accanto allo sviluppo di melodie derivanti dalla tradizione musicale delle isole del mediterraneo. Per l’occasione Gianni Gebbia ha ripreso l’utilizzo del sax soprano con il quale ha iniziato la sua carriera concertistica. Lo accompagnano in questa ricerca il bassista Gabrio Bevilacqua ed il batterista Carmelo Graceffa due giovani e solidi musicisti che supportano e sviluppano le idee del saxofonista con grande intensità. Gianni Gebbia utilizza la respirazione circolare della quale è considerato uno dei massimi esploratori come metodo elettivo per creare questo climax magnetico ed ipnotico che ci porta in un viaggio che parte dai cantori ignoti delle strade di Palermo ai maestri sardi delle launeddas sino alle sonorità di uno Steve Lacy. Nell’agosto del 2013 hanno pubblicato un primo album album intitolato “Prospero” per l’etichetta Objet-a. Il Magnetic Trio ha già compiuto un primo tour europeo esibendosi ed ha partecipato all’ O’Oton festival di Palermo 2013, Siracusa Jazz Festival Labirinti Sonori, Piec art Krakow Polonia. Di seguito il calendario completo della stagione concertistica al Blue Brass: Gianni Gebbia Magnetic trio il 5 gennaio, Vincenzo e Matteo Mancuso il 12 gennaio, Claudio Giambruno 4tet  il 19 gennaio, Guna band il 26 gennaio, The Pitch (Aldo Oliveri, Claudio Giambruno, Fabio Lannino, Giovanni Conte , Sebastiano Alioto,Lucy Garsia) il 2 febbraio, Osvaldo Lo Iacono trio guest Daria Biancardi il 9 febbraio, Eliseo Lloreda il 16 febbraio, Riccardo Randisi trio il 23 febbraio, Gaetano Riccobono il 2 marzo, Angelo Marchese il l9 marzo, Vito Giordano- Fabio Lannino il 16 marzo, Carmen Avellone jazz quintet il 23 marzo, Giulia Mei il 30 Marzo, Quattro il 6 aprile, Orange Garden il 13 aprile, Giuseppe Milici trio il 20 aprile, Paolo Vicari tributo Art Blakey il 27 aprile. La selezione artistica e’ curata dal direttore della Scuola Popolare di Musica, Maestro Vito Giordano in collaborazione del docente di Management dello spettacolo, Fabio Lannino. Il costo del biglietto è di euro 10,00 oltre i diritti di prevendita. Da quest’anno, inoltre, la Fondazione ha attivato, oltre all’acquisto online dei biglietti tramite il circuito www.ticksweb.com e i punti vendita autorizzati, altri due punti di prevendita, uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia n. 5 – 90133 Palermo – 0918875201, 0918875119, dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.30 sino alle 12.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 90133 Palermo – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30. Infoline Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 – 3312212796 info@thebrassgroup.it www.thebrassgroup.it