Ancora sfide a suon di coltelli a “La Prova del Cuoco” con a fianco anche la chef Bonetta Dell’Oglio

162
Bonetta Dell'Oglio

Avrà inizio alle 11.30 raccontando le proprietà benefiche del burro, la puntata di martedì 20 novembre de “La Prova del Cuoco“, grazie alle spiegazioni dell’esperto di formaggi, Fiorenzo Giolito da Cuneo, e il nutrizionista Luca Avoledo da Milano. Il loro intervento partendo dalla ricetta della chef romana Anna Maria Palma, che preparerà degli invitanti crostoni di pane burro e fantasia.

Nel “Duello all’italiana” di mezzogiorno, lo chef napoletano Pasquale Rinaldo  e lo chef bergamasco Marco Rossi si sfideranno nella rivisitazione di un capolavoro dell’arte pasticcera campana: le sfogliatelle napoletane.

Per la rubrica “piatto d’autore”, lo chef palermitano Natale Giunta  realizzerà un gustosissimo risotto al gambero rosso, capesante e mandarini.

Spazio anche alla creatività dello chef grossetano Emilio Signori che preparerà un saporitissimo arrosto con patate e maionese di pomodori secchi e capperi.

Seconda “manche” per i nuovi protagonisti della prova del cuoco: i concorrenti Valerie Casto da Lecce e Alessandro Grosso da Novi Ligure se la giocheranno a suon di menù, affiancati dagli chef  Bonetta dell’Oglio da Palermo e da Franco Mazzei da Milano.

A giudicarli saranno lo chef stellato Davide Pezzuto, l’esperta gastronomica Natalia Cattelani e – “giurato per un giorno” – l’attrice Milena Vucotic.

Tornerà immancabile il “borsino” della spesa” di Mr. Prezzo, al secolo Claudio Guerrini, con il suo report delle quotazioni del giorno dai banchi del “Mercato coperto” di Novara.