I Brooklyn Gypsies ospiti a Radio Off con la loro musica oltre i confini

451

Saranno ospiti di RADIO OFF, dalle 16 alle 17.30 di venerdì 15 luglio, pronti a raccontare la loro storia, ma anche a farci sentire quanto di bello porta la loro musica. Sono i BROOKLYN GYPSIES, in città per tutta la settimana al Caffè Internazionale di Palermo nell’ambito della rassegna “Concerti Senza Fili”.

Un gruppo di musicisti e produttori, il loro, che fa base a New York, con influenze creative che attingono a un costante movimento legato a un sempre mutevole panorama politico socio-urbano, ma che mantiene la specificità della loro cultura.  La musica che propongono è una fusione di generi che vanno dall’arabo al fiamenco, dal Reggae Dancehall all’orientale con diverse radici gitane che passano da Brooklyn.

Anche se il collettivo non reclama una relazione diretta ad alcun gruppo etnico rom, la loro musica rende omaggio alla ricca ascendenza musicale di questa cultura.

A fare parte dei BROOKLYN GYPSIES sono: Carmen Estevez, Troy “Mobius” Simms, Zeb “The Spy from Cairo” e Fatima Gozlan.

4 Spy From Cairo OZORAVenerdì 15, ai microfoni di RADIO OFF, presenteranno alcuni brani di “Sin Fronteras”,  l’album di debutto del gruppo, tradotto in italiano con  “Senza Frontiere“.

Tema che può essere ascoltato nella fusione perfetta di generi che catturano l’ascoltatore e lo conducono in un viaggio nel deserto del Sahara fino al Medio Oriente, con Zeb “The Spy from Cairo” che guida la carovana. I testi in spagnolo, inglese e russo sono cantati da Carmen Estevez. “Sin Fronteras” vuole essere un tributo allo spirito zingaro e nomade di tutto il mondo.

Per ascoltare l’intervista basta collegarsi al sito www.radiooff.info. Per interagire in diretta, invece, chiamare al tel. 091. 9778665.