Catania: a SPOSAMI 2019 Codacons consegna il premio “Gusto e cortesia”

490

Migliaia di visitatori affollano il salone del matrimonio e della casa e anche da Malta e dalla Calabria per vincere il Matrimonio perfetto. Sofisticata, glamour e di tendenza, Sposami continua ad emozionare il suo pubblico che, ammaliato dal suo incontenibile fascino, affolla giorno dopo giorno i corridoi del Salone del Matrimonio e della Casa di Catania. Chi ha scelto la prossima stagione per pronunciare il fatidico sì, troverà in Fiera, al Centro fieristico Le Ciminiere tutte le risposte e le idee, che guideranno dalla cerimonia fino al taglio torta, alla realizzazione di un matrimonio semplicemente perfetto e con tanto di “Effetto wow”.

I trend principali da seguire saranno soprattutto due: particolari ed in netto contrasto tra loro, da un lato la magnificenza dello stile barocco e dall’altro la semplicità dello stile boho chic. Sarà questo il wedding theme 2019. Varcando l’ingresso del Salone, con le “Spose Fashion” stilizzate Yves Saint Laurent, realizzate dal direttore artistico Giuseppe Patanè, le coppie di futuri sposi saranno catturati da stili diversi, dall’incanto del baroque Wedding, caratterizzato da un’eleganza stravagante senza tralasciare il gusto per la tradizione al make-up, essenziale e semplice come gli scatti fotografici intimisti. Attenzione a non esagerare. Ogni elemento deve essere gestito e abbinato con particolare attenzione per non far risultare il wedding day troppo esasperato. E a questo ci pensa Sposami che saprà condurvi, come un vero wedding planner, nella giusta direzione modulando i vostri desideri verso un gusto elegante e allo stesso tempo straordinario.

Nell’area “Wedding taste – Prova menù nozze”, unica in Italia, si sono accese le fiamme dell’amore con gli chef del che nei loro cooking show live hanno preparato delle squisitezze culinarie, tra arancini con fonduta di cacio, spinaci e scorza di arancia. Il tutto condito da un prezioso riconoscimento del Codacons, che ha premiato gli imprenditori Elefteria Nazarena Borderi e Gaetano Cangemi nell’ambito della campagna “Mangia sano mangia siciliano” per la difesa dei prodotti agroalimentari di Sicilia, consegnando il premio “Gusto e cortesia”. A premiare i due imprenditori, il Segretario Nazionale del Codacons Francesco Tanasi, alla presenza del Presidente Regionale Codacons Giovanni Petrone, della Dirigente Nazionale Emilia Clelia Grasso e del Dirigente dell’ufficio legale regionale Carmelo Sardella.

“Siamo felici come Codacons di poter collaborare con Sposami, questo interessante Salone del Matrimonio – ha commentato il segretario nazionale del Codacons Francesco Tanasi – che ogni anno, si rinnova e offre nuove prospettive di crescita, grazie all’intuizione e alla professionalità dei suoi organizzatori, Barbara e Marco Mirabella coadiuvati da tutto il loro staff. Questo pomeriggio abbiamo assaggiato i prodotti e ascoltato la storia di questi due imprenditori, due siciliani, due giovani laureati, lui in ingegneria e lei in economia, che hanno deciso di restare in Sicilia, e investire nel proprio territorio – continua – e in un momento in cui è molto difficile avere requisiti di qualità, qui il cliente invece è coccolato ci ha soddisfatto, perché il nostro compito è tutelare e difendere il consumatore. Siamo davvero lieti nel poter consegnare questo riconoscimento con la seguente motivazione: “per la serietà, la professionalità e l’innovazione con grande attenzione alla qualità e alla promozione dei prodotti locali”.

A chiusura del Cooking Show una speciale promessa da parte del segretario Tanasi, che ha dichiarato che sono allo studio nuove iniziative per valorizzare imprenditori che mettono al primo posto i diritti dei consumatori.

Domani altro pomeriggio di votazione per il Wedding Design Award: il concorso, ideato per valorizzare la bellezza del salone catanese che premia lo Stand più bello d’Italia, Prestigiosa e qualificata la giuria composta dall’Ordine degli Architetti e paesaggisti di Catania, presieduta dal presidente Alessandro Amaro, con i consiglieri Giuseppe Messina, Anna Polisano, Tiziana Borzi, Igor Nastasi, Giovanni Lucifora e Martina Arena componente dell’ufficio di presidenza. Saranno coinvolte anche le coppie di futuri sposi, che daranno la propria preferenza . Per i più fortunati, la possibilità di vincere un volo di andata e ritorno a Dubai in business class, offerto da flydubai.