Concerti di Natale a Palermo: alla Catena l’ensemble Virtuous Flaire

138

Terzo appuntamento per “Natale a Palermo” la rassegna di dieci concerti nelle chiese, organizzata dai club service Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptimist. Cartellone che quest’anno festeggia il decennale e propone appuntamenti in palazzi, chiese, oratori, pescati dall’immenso patrimonio palermitano.

Una fisarmonica da sola è bellissima, ma in quintetto è straordinaria: venerdì 28 dicembre)alle 19 nella chiesa della Catena, l’ensemble Virtuous Flaire – formato da giovani fisarmonicisti siciliani, ovvero il catanese Salvatore Vitale, l’ennese Francesco Puglisi, l’agrigentino Giuseppe Sirena, l’ericino Giuseppe Mazzara e il bresciano (ma siciliano d’adozione) Alessio Di Dio – eseguirà musiche di Piazzolla, Mozart, Biscardi e Battiston. Un concerto bellissimo, che pesca nel Natale, certo, ma poi parte per altri lidi. Il concerto si aprirà con la delicata ninna nanna mozartiana, l’” EinekleineNachtmusik “ K. 525 seguita da una serie di tanghi e pezzi di Biscardi, Piazzolla; quindi “Autumn Leaves” (Foglie morte”) composto nel 1946 da Joseph Kosma sui versi di Jacques Prévert; si approda poi al pop di Stevie Wonder per chiudere con il Natale declinato su White Christmas, Happy Xmas e Adeste Fideles. Ingresso libero.

PROGRAMMA

  • Wolfgang Amadeus Mozart- “EinekleineNachtmusik “ K. 525
  • Ivano Biscardi– Zarathustra
  • Astor Piazzolla– Fuga y Misterio
  • Astor Piazzolla – Oblivion
  • Astor Piazzolla– Libertango
  • Ivano Battiston– Movida
  • Bireli Lagrene– Made in France
  • Kosma, Mercer, Prevert– Autumn Leaves
  • Stevie Wonder – Isn’t she lovely
  • Irving Berlin – White Christmas
  • John Lennon – Happy Xmas
  • John Francis Wade – Adeste Fideles

PROSSIMO CONCERTO. Sabato 29 dicembre, alle 19, nella chiesa della Concezione, nel cuore del mercato del Capo, si esibirà il Trio “Giubila” – formato da Salvatore Giuliano (viola) – Giovanni La Mattina (clarinetto) – Adriana Biondolillo (pianoforte) – con musiche di Telemann, Nardini, Bloch, Bridge, Gillet, Shostakovich, Johow, Piazzolla e Gialliano.

Tutti i concerti sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

Di “Natale a Palermo” è promotore il Rotary Club Palermo Est, a cui si uniscono gli altri club service, Rotary, Lions, Inner Wheel, Soroptmist, e le associazioni Volo, Zonta Palermo Triscele e I.D.E.A. hub, Ande; con il contributo della “Settimana delle Culture”, e il sostegno dell’Accademia Musicale Siciliana. In collaborazione con le Confraternite, la Diocesi Palermitana, e gli sponsor coinvolti, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale che ha inserito la rassegna in Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018. Direzione artistica di Gaetano Colajanni