FESTA DELLA VENDEMMIA AL MERCATO: E SANLORENZO CERCA TALENTI DEL VINO.

1015

AL MERCATO ARRIVA LA FESTA DELLA VENDEMMIA: DEGUSTAZIONI E LEZIONI DI
ENOLOGIA. E SANLORENZO CERCA TALENTI DEL VINO.

La vendemmia fa tappa al Mercato con sette tra le migliori cantine siciliane, per due giorni di degustazioni speciali, laboratori e lezioni di enologia. E in anteprima la presentazione di Wine Factor, il primo gioco-contest di Sanlorenzo dedicato al mondo del vino.

Più che un’attività da campo, un vero e proprio rituale antico pieno di fascino e di storia: è la vendemmia, che proprio in questi giorni sta tenendo impegnati produttori, contadini ed esperti direttamente tra i filari dei vitigni più generosi della Sicilia. Sanlorenzo celebra allora la Festa della Vendemmia, una due giorni a tu per tu con enologi, produttori e rappresentanti di una selezione di cantine siciliane.

A partire dalle 18 di sabato 29 settembre e per l’intera giornata del 30
settembre sarà possibile degustare i vini di sette tra le migliori
cantine siciliane con uno speciale carnet di assaggi, che consente di
passare di postazione in postazione e assaggiare tanti vini diversi,
commentandoli con produttori ed enologi. Un’occasione speciale che
permetterà a tutti i clienti del Mercato di gustare alcune etichette già
apprezzate e premiate, ma anche di confrontarsi direttamente con chi
“crea” quei vini alla scoperta di un processo dall’alto valore storico e
antropologico come la vendemmia.
Protagoniste le cantine Fina, Fazio, CVA Canicattì, Tenute Orestiadi,
Colomba Bianca, Azienda agricola Noto, Terre di Gratia, ciascuna con una
postazione dedicata in cui i protagonisti di ciascuna cantina potranno
illustrare tutte le peculiarità dei vini in degustazione e le
caratteristiche della vendemmia. Si andrà così alla scoperta delle
tradizioni dell’azienda, il territorio, le vigne, ma anche i segreti
degli enologi e le scelte legate alla lavorazione, dalla vigna alla
bottiglia.

Con uno speciale ticket di 9 euro sarà possibile degustare sette vini
delle cantine ospiti, tra bianchi, rossi e rosati, e accompagnare le
degustazioni stuzzicando le golosità delle botteghe. In abbinamento al
vino, infatti, compreso nel ticket, si potrà anche gustare a scelta un
coppo di fritti della Friggitoria, con verdurine in pastella, panelle e
crocchè, oppure un coppo della Salumeria con un mix di salumi di
Camporeale e formaggi freschi del territorio.

Ma la due giorni è anche occasione di “studio” con le lezioni di
enologia: sia sabato che domenica pomeriggio si potrà partecipare
gratuitamente agli incontri dedicati al mondo del vino, tra aneddoti e
curiosità (partecipazione gratuita ma solo per un massimo di 20
partecipanti a lezione). Si comincia sabato 29 settembre alle 18.30 con
Enrico Salsedo, sommelier e direttore commerciale della cantina Fina,
mentre domenica 30 settembre, sempre alle 18.30 sarà la volta della
cantina Fazio con il responsabile commerciale Giulio Iannini.
Protagonisti anche i bambini, grazie al laboratorio di PalermoBimbi che
consentirà ai piccoli partecipanti di provare l’emozione della pigiatura
dell’uva sulle tinozze di legno, così come si faceva tanti anni fa.
Un’esperienza straordinaria che porterà i bimbi a contatto diretto con
l’uva e insegnerà loro a distinguere i vari tipi di frutto e i diversi
trattamenti. Per partecipare al laboratorio è necessario prenotare entro
venerdì 28 settembre al numero 3284950728 o via mail su
info@palermobimbi.it (dai 3 anni in su, costo 8 euro).

Durante la Festa della Vendemmia sarà anche possibile candidarsi a Wine Factor, il nuovo gioco-talent del Mercato, dedicato proprio al mondo del vino. A partire da novembre, infatti, 12 fortunati concorrenti, che saranno selezionati dal Mercato, avranno il privilegio di partecipare a un’iniziativa unica che coinvolge alcune tra le più blasonate cantine del territorio siciliano e mette in palio premi imperdibili per tutti gli amanti e appassionati di vino, tra bottiglie pregiate e esperienze enoturistiche. Un’occasione speciale e divertente per imparare a conoscere e distinguere vitigni e vini, scoprire come degustarli, imparare a comprenderne le tecniche di invecchiamento e affinamento, ma anche mettere alla prova le proprie conoscenze, in un confronto aperto e diretto con esperti e produttori. Le selezioni partiranno proprio il 29 e 30 settembre al Mercato, in una postazione dedicata, tra le 18 e le 20 di sabato e domenica.