Kick Boxing, differenza con la boxe

776

Il contatto pieno, unito ad un gran numero di tecniche permesse, spesso altamente traumatiche, fa parte dello spirito della kick boxing; sport da combattimento dove la tecnica unita all’estrema condizione fisica sono elementi indispensabili per il successo di un atleta. La preparazione atletica è molto pesante, perché è mirata ad incrementare rapidamente la resistenza all’affaticamento, a potenziare la struttura muscolare rendendo, però, le fasce muscolari elastiche e veloci per permettere di sviluppare la forza esplosiva; infatti si effettuano anche s cosciamenti al muro o da fermo e si cerca di migliorare le doti aerobiche. Sono tanti ormai i bambini e bambine, ragazzi e ragazze ed uomini e donne che si avvicinano sempre di più a questo sport, grazie all’ottima preparazione atletica ed alla fase tecnica che permettono di mantenere un ottimo stato di forma e di sentirsi più sicuri, cosa che non guasta mai in questi tempi…

A differenza del pugilato vi è un enorme dispendio energetico, dovuto alle tecniche di calcio; infatti vi è il costante cimento di ricevere tecniche pericolose a distanza non ravvicinata; ciò fa si che il raggio d’azione di un kick boxer sia molto più grande rispetto a quello di un pugile e ciò tradotto in dispendio energetico significa muoversi molto di più per tratti lunghi oltre, ovviamente, ad usare sia gli arti superiori che inferiori nel portare le tecniche.
La kick boxing è ovviamente uno sport dove la tecnica e la tattica giocano un ruolo determinante, ma non va sottovalutato che soltanto una perfetta condizione atletica permette a queste doti di essere esplicate.
Le discipline quali, la kick boxing e le varie specialità contact, sono caratterizzate da un tipo di lavoro aerobico-anaerobico alternato. L’allenamento per un atleta che pratica questo sport di combattimento comprende diversi tipi di esercizi:
· Esercizi a carattere generale
· Esercizi a carattere speciale
· Esercizi tecnico-tattici e di gara.

La preparazione atletica e tecnica di un atleta di kick boxing, permette di esprimersi pure in tornei d’altri stili anche “tradizionali” ottenendo eccellenti risultati, come lo dimostrano le varie manifestazione dedicate alle arti marziali ed agli sport da combattimento.

Kick Boxing