Krav Maga, lunedì 11 luglio esami a Palermo

568

Lunedì 11 luglio 2016, si svolgeranno gli esami per il cambio di grado per il Krav Maga, sistema di difesa personale professionale nel capoluogo siciliano. La sessione estiva 2016 si svolgerà con Sport Nazionale – C.N.S.F., Ente operante dal 1948, che ha all’interno alcuni dei più importanti Maestri, Istruttori ed Allenatori, di questo sistema di autodifesa, sempre più praticato da ragazzi e ragazze, uomini e donne. Diversi saranno gli atleti del Roy Team, squadra palermitana conosciuta nel territorio nazionale ed internazionale, che prenderanno parte a questo evento importante per questa disciplina che insegna realmente a sapersi difendere ed a tenersi in forma. Di origine israeliana questo sistema di difesa personale presuppone grande agilità e tempi di reazione molto ridotti. Perché prevenire è meglio che curare… Il Krav Maga, che letteralmente significa “combattimento a corta distanza” è di origini israeliana, codificata da Imre Emerich Lichtenfeld, meglio noto come Imi. Disciplina nata per difendersi sul campo militare, da circa 10 anni viene insegnata anche ai civili, attraverso un’intelligente e immediata valutazione della pericolosità dell’aggressione e riuscendo a scegliere l’azione più efficace e rapida da utilizzare per salvaguardare la propria incolumità. Questo sistema di difesa, è abbastanza facile da assimilare, in quanto non vi è nulla di superfluo, ma solo pragmatismo, istintività, velocità di esecuzione delle azioni, fino all’eliminazione del problema. Tradotto significa: dileguarsi, o colpire e fuggire, oppure neutralizzare l’avversario.

Krav Maga Palermo