La musica di BRUNORI Sas al Teatro Biondo di Palermo

421

brunorimediaMartedì 31 Marzo 2015, alle 21.30, il Teatro Biondo di Palermo torna a “risuonare”. Dopo il ricercato concerto di Cristina Donà, è la volta di Brunori Sas, secondo appuntamento con la rassegna #biondomusicale, organizzata in collaborazione con l’Associazione Artes.

Brunori Sas, pseudonimo di Dario Brunori, classe ’77, è un marchio di qualità per una musica intelligente, ironica e teatrale.

Per la prima volta Brunori – reduce da un fortunato tour durante il quale ha presentato i brani dell’ultimo album Il cammino di Santiago in taxi – si cimenterà con uno spettacolo in bilico tra cabaret, teatro-canzone e concerto, dove a monologhi intimisti (ma non troppo), che lo vedranno spogliato della sua chitarra, si alterneranno i brani del suo repertorio, in un set completamente rinnovato, che sarà anche l’unica occasione per vedere il cantautore live durante quest’anno. Uno spettacolo caustico sin dal titolo, dove la “Società a responsabilità semplice” del marchio Brunori diventa “a responsabilità limitata”. E infatti, Brunori e la sua band usano musica e parole per raccontare la “società a responsabilità limitata” che ci circonda, con il piglio ironico e disincantato che contraddistingue la poetica del cantautore.

«Tocca tracciare un bilancio per capire ciò che è utile davvero – racconta Brunori – Tocca calcolare l’entità delle tue perdite. Tocca mettere nella giusta colonnina il dare e l’avere. Tocca piegare le canzoni all’aritmetica, le parole alla ragioneria. Tocca comprendere quale ricchezza hai ottenuto con le tue piccole e grandi imprese quotidiane. Tocca, in fin dei conti, solo a te. Sarà uno spettacolo teatrale che cuoce, in acqua di rose, autobiografia e sociologia spiccia, canzoni malinconiche e orchestrine da cameretta, chiacchiere da bar e nostalgia canaglia, baci perugina e filosofia da spiaggia. Un mix fra stand up comedy e teatro canzone. Fra concerto e cabaret. Fra finzione e confessione. Fra Martino e campanaro. Come Gaber, ma peggio. Come Bene, ma male. Come Hicks, ma Y. Uno show realizzato al solo scopo di lucro. Si apra il sipario».
Brunori Sas band

Stefano Amato: Violoncello, basso elettrico e semiacustico, Korg MS10, cori;
Dario Brunori: Voce, Chitarre acustiche ed elettriche, pianoforte, toy piano, vibrafono, solina, piano elettrico;
Dario Della Rossa: Fender Rhodes piano bass, Jen SX 2000 synthetone, Microkorg, solina, pianoforte, organo C.E.I. prestige, Toy piano, Wurlitzer 200.
Massimo Palermo: Batteria acustica, batteria elettronica, percussioni, timpano a soffio, lastra di metallo, cori
Mirko Onofrio: flauti, clarinetto, sax, percussioni, vibrafono, armonica a bocca, cori
Simona Marrazzo: Cori, percussioni, ocarina e batteria elettronica

Sono in corso le prevendite al botteghino del Teatro Biondo (via Roma 258), alla Libreria Mondadori di Palermo e nei circuiti Tickettando (http://www.tickettando.it/), Ticket One (http://www.ticketone.it/) e Tick’s Web ( http://www.ticksweb.com/).

Costo biglietti
Platea numerata euro 22,00
Palchi centrali I° e II° ordine euro 22,00
Palchi laterali I° e II° ordine euro 16,50
Galleria euro 13,50