Libri: Venere Ericina, il romanzo d’esordio di Concetta Amato

716

Verrà presentato venerdì 21 dicembre alle ore 17,30 presso Moltivolti a Ballarò a Palermo, in via Giuseppe Mario Puglia 21, “Venere Ericina”, il romanzo d’esordio di Concetta Amato. Una storia contemporanea ambientata in Sicilia, nel misterioso borgo medievale di Erice, che narra l’amicizia tra Annachiara ed Elena, cresciute insieme sin dalla tenera età e divenute nel tempo inseparabili.

La presentazione rientra nell’iniziativa “I Libri di Ballarò”, un progetto culturale di promozione della lettura e della scrittura, un’idea per far conoscere nuovi scrittori e per promuovere libri da leggere.

Concetta Amato è nata ad Alcamo (TP), si è laureata presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Palermo, e ha poi ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione forense e all’insegnamento di discipline giuridiche ed economiche. Per alcuni anni ha collaborato con una casa editrice svolgendo indagini a sfondo sociale. In seguito ha vinto un concorso presso un ente pubblico e, attualmente, si dedica ad attività nell’ambito della promozione, internazionalizzazione e imprenditoria femminile. Ama profondamente la Sicilia e Palermo, dove vive con la famiglia. Il suo romanzo d’esordio, Venere Ericina, è stato pubblicato su con alcuni stralci una piattaforma online e ha avuto grande successo dei lettori.

Presenterà il libro, insieme all’autrice, Piero Cascio, vice capo redattore del Giornale di Sicilia.