Musica classica: parte la rassegna “I Luoghi Della Musica”

355

Musica classica e sacra in un gioiello barocco: Venerdì 14 e domenica 16 l’Oratorio di Santa Caterina d’Alessandria, in via Monteleone a due passi dal teatro Massimo, ospita la nuova rassegna “I luoghi della musica”.

Ad inaugurare l’iniziativa sarà il concerto di Nicolò Renna (chitarra), Angelo La Porta (oboe), Giuseppe Di Chiara (violino), Salvatore Clemente (violoncello), Luca Policarpo (pianoforte) e Fabrizio Corona (tenore). In scaletta composizioni di Bach, Haendel, Vivaldi, Reverberi e Faurè fino ad arrivare ai brani di Ennio Morricone e dello stesso Renna. La serata sarà presentata dalla giornalista Licia Raimondi. Domenica Renna sarà ancora protagonista con il mezzo soprano Valeria Tornatore.

Nel corso delle due serate sarà anche consegnata la Pergamena Filangeri, riconoscimento che è stato assegnato per quest’anno sia a Nicolò Renna che a Valeria Tornatore. Renna, musicista e compositore, fra le collaborazioni più prestigiose vanta quelle con Peppe Servillo degli Avion Travel e Tosca. Tra gli ultimi lavori, ha scritto la colonna sonora del docufilm “L’Ultimo Sorriso” dedicato a padre Pino Puglisi.

l due appuntamenti sono entrambi alle 18,30 e ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

La direzione artistica è di Giuseppe Di Franco (foto di apertura), esperto di marketing culturale, che ha ideato il progetto con il patrocinio dell’assessorato regionale al Turismo e in collaborazione con l’Arcidiocesi e l’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme (Luogotenenza Italia-Sicilia) che dal 1946 ha sede in questo splendido oratorio arricchito dalle magnifiche decorazioni a stucco opera di Procopio Serpotta, figlio naturale di Giacomo.