Musica: Otto concerti a Palazzo delle Aquile

811

foto MELIca CoraleOgni domenica mattina, dal 7 dicembre 2014 al 2 febbraio 2015 (ore 11.30) – Palazzo delle Aquile.

Il primo concerto vede come protagonista il gruppo MELIca Corale del Liceo Classico “Giovanni Meli” diretto da Antonina Terzo.

Nel 2015 gli Amici della Musica festeggiano il 90° anniversario della loro fondazione: un arco di tempo durante il quale l’Associazione ha contribuito in maniera determinante alla formazione musicale di varie generazioni di spettatori siciliani, svolgendo una fondamentale azione di collegamento culturale tra la Sicilia e le grandi capitali europee e dando vita a una proposta artistica che si sviluppa al di là delle barriere e dei generi costituiti, dispiegandosi dalla musica antica sino al repertorio classico-romantico, contemporaneo e jazz.

Fra gli artisti che sono stati presenti nelle ultime Stagioni dell’Associazione si ricordano infatti anche Salvatore Accardo, Luis Bacalov, Stefano Bollani, Ludovico Einaudi, Paolo Fresu, Philip Glass, Mischa Maisky, Michael Nyman, Maurizio Pollini, Nicola Piovani, Enrico Rava, Markus Stockhausen, Uto Ughi e Ryuichi Sakamoto. 

I Concerti a Palazzo delle Aquile
In attesa dell’inaugurazione della Stagione 2015 (Politeama Garibaldi, 19 e 20 gennaio 2015), di cui sarà protagonista il Sestetto di Fancesco Cafiso con la prima esecuzione assoluta del progetto “La Banda”, gli Amici della Musica organizzano nel periodo delle festività natalizie e di fine anno una rassegna di otto concerti domenicali a Palazzo delle Aquile, con inizio alle ore 11.30.

Il progetto è stato realizzato su iniziativa del Sindaco di Palermo e del Presidente del Consiglio Comunale, dando seguito al vivo successo di qualità e di pubblico conseguito dalla prima edizione della rassegna nel 2013.

I vari appuntamenti si svolgeranno nell’Atrio Monumentale, nella Sala delle Lapidi e nel Salone di rappresentanza di Palazzo delle Aquile.

Nei giorni e orari dei concerti sarà tra l’altro consentita al pubblico la visita del piano nobile del Palazzo. I concerti organizzati dagli Amici della Musica costituiscono dunque, per il pubblico palermitano, un’importante occasione per riscoprire un monumento emblematico, ma sotto certi aspetti quasi “dimenticato” della loro città.

Alla luce di tali considerazioni e anche per accentuare il significato simbolico del progetto, gli Amici della Musica hanno ritenuto – in accordo con il Sindaco e con il Presidente del Consiglio Comunale – di coinvolgere, senza preclusioni di generi e linguaggi musicali, i migliori complessi vocali, corali, strumentali e orchestrali attivi a Palermo, tra cui il gruppo kletzmer Matrimia, il trio di Jerusa Barros, l’Orchestra della Bottega delle Percussioni, l’Aeolian Vocal Ensemble e il Coro di Voci bianche della SMS “A. Pecoraro” diretti da Monica Faja, la Balarm Sax Orchestra, il Coro e Orchestra del “Regina Margherita” diretti da Francesco Di Peri, la MELIca Corale del Liceo Classico “G. Meli” e l’Orchestra da Camera “Gli Armonici” diretta da Umberto Bruno.

In particolare quest’ultima, che vanta ormai più di vent’anni di attività ininterrotta, si esibirà nella Sala delle Lapidi riunendo per l’occasione alcuni fra i tanti ex componenti dell’Orchestra, ormai attivi come musicisti professionisti, che hanno accolto l’invito del maestro Umberto Bruno di esibirsi ancora una volta nelle fila dell’Orchestra con la quale hanno mosso – a suo tempo – i loro primi passi nel mondo del concertismo musicale.

Associazione Siciliana Amici della Musica: 091.6373743 / info@amicidellamusicapalermo.it
www.amicidellamusicapalermo.it / face book / twitter