Home » Eventi » Nasce in Sicilia il Forum Regionale Associazioni Genitori Scuola

Nasce in Sicilia il Forum Regionale Associazioni Genitori Scuola

Condividi su:
  • 29
    Shares

Collaborare con le istituzioni al fine di migliorare il rapporto genitori, scuola e studentesse/studenti. Questo potranno finalmente fare i genitori siciliani grazie al neonato FO.R.A.G.S., FORUM REGIONALE ASSOCIAZIONI GENITORI della SCUOLA (costituito con  Decreto n.9681 del 31/05/2016 dell’Ufficio Scolastico Regionale), il cui primo obiettivo sarà quello di chiedere alle istituzioni competenti di avviare una serie di incontri al fine di dotare la Sicilia (unica regione in Italia) di una legge sul diritto allo studio. Veramente una buona notizia per la nostra regione, dopo tutte quelle negative legate alle violenze di genitori verso i docenti.

Importante, dunque, l’appuntamento in programma alle 15.30 di lunedì 16 Aprile nell’auditorium dell’Istituto Gonzaga, al civico 38 di via Piersanti Mattarella, durante il quale verrà presentato il nuovo organismo che avrà sede presso la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia.

Tante le realtà che ne faranno parte: Associazione Italiana genitori (AGE), Associazione Genitori di Omosessuali (AGEDO), Associazione Genitori Scuole Cattoliche (AGeSC), Associazione Famiglie Alunni Down (AFPDPA), Associazione Famiglie di Persone con Disabilita’ (ANFFAS), Associazione Nazionale Papà Separati onlus – sede di Palermo (ANPS), Coordinamento Associazioni Familiari Adottive e Affidatarie in rete (CARE), Coordinamento Genitori Democratici (CGD), Associazione Famiglia e Scuola (FAES) e Movimento Italiano Genitori (MOIGE).

Un lavoro sinergico, quello che porterà il  FO.R.A.G.S. SICILIA, coerentemente con le finalità e gli obiettivi della L.13/7/2015, a farsi portavoce di istanze e progetti: promuovendo, valorizzando e sostenendo la componente dei genitori nella scuola; favorendo il dialogo e il confronto sulle problematiche scolastiche fra la Direzione Generale dell’USR e le associazioni dei genitori operanti nella scuola; rappresentando le esigenze e gli interessi di tutti i genitori;  formulando proposte e suggerimenti volti al miglioramento del servizio scolastico; collaborando con l’U.S.R. affinché quanto analizzato e condiviso trovi attuazione; esprimendo pareri sugli atti e sulle iniziative intraprese dall’U.S.R. che il direttore generale intende sottoporgli; avanzando, anche di propria iniziativa, pareri attinenti all’istruzione.

SHARE WITH FRIENDS:  
        
          

Lascia un commento