Obesità, è una malattia ma curabile

1086

Il documento multidisciplinare dal titolo: “L’obesità è una malattia. Curabile”, presentato nel mese di novembre 2016 al Ministero della Salute, vuole far capire come l’obesità sia una malattia cronica, ma curabile. Purtroppo colpisce una grossa fetta di persone in Italia e che diventa anno dopo anno sempre più diffusa. Nella nostra Nazione ogni anno muoiono 57 mila persone, circa una ogni 10 minuti. Si stima che nel 2030 ci sarà quasi un raddoppio della prevalenza obesità che, sommata al sovrappeso, riguarderà circa il 70% della popolazione. Il testo che è stato redatto da un gruppo di lavoro coordinato dal Prof. Michele Carruba, Presidente del Centro di Ricerca sull’Obesità di Milano, fa dunque luce su un fenomeno che spesso viene sottovalutato.

L’obesità è una malattia, come riferisce l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), che la considera come patologia vera e propria in quanto se ne conoscono l’eziologia, i sintomi e gli esiti. L’accumulo di grasso corporeo può nuocere drasticamente alla salute e ridurre l’aspettativa di vita. Mediamente una persona obesa vive 6 anni meno rispetto ad una persona sana, come lo dimostrano diversi studi.

Il paziente obeso è soggetto maggiormente a:

  • sviluppo di malattie cardiocircolatorie
  • diabete
  • alcune forme di cancro
  • patologie polmonari
  • cataratta
  • pancreatiti
  • malattie del fegato
  • patologie renali
  • osteoartriti
  • infertilità e disfunzione erettile
  • depressione.

L’obesità deve essere curata, sia per abbassare i decessi, sia per abbattere la spesa sanitaria nazionale.

In Italia il 21% dei bambini è in sovrappeso, mentre il 10% obesi. Se un bambino è obeso da piccolo, lo sarà quasi sicuramente anche da grande. L’obesità influisce negativamente anche sulle relazioni sociali. Bisogna intervenire subito con una dieta corretta ed un’attività fisica costante. Solo la costanza e la perseveranza potrà far ottenere dei risultati importanti per chi è affetto da questa patologia. Nei casi più gravi per curare l’obesità, si può intervenire con la chirurgia bariatrica.