Presepi da tutto il mondo a “S. Giovanni dei Napoletani” per “Tumiamì school” e l’ambulatorio medico dei Decollati

200

Sono centinaia i presepi provenienti da tutto il mondo che si potranno ammirare dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30 di domenica 2 dicembre nella chiesa di “S. Giovanni dei Napoletani”, in corso Vittorio Emanuele 36.

Dal legno alla ceramica, dalla creta alla pietra arenaria, si tratta di manufatti che raccontano il modo di interpretare e sentire il Natale secondo le usanze e le religioni di ogni parte del pianeta. Oggetti anche molto preziosi, che andranno a dare vita a una mostra di beneficenza, promossa e organizzata dall’Organizzazione Umanitaria “LIFE and LIFE” in sinergia con la parrocchia “SS. Maria del Carmelo ai Decollati”.

Tutto il ricavato sarà devoluto al progetto “Tumiamì school” e all’ambulatorio medico che si svolgono all’interno della  stessa parrocchia. Due progetti, due missioni che si rivolgono rispettivamente ai giovani e alle famiglie meno fortunate.

Partecipare e acquistare anche un piccolo pezzo, quindi, significa dare una mano di aiuto ai tanti volontari e operatori che ogni giorno sono sul campo a sviluppare e attuare percorsi educativi per i giovani italiani e stranieri che vivono nel nostro territorio, ma anche a sostenere il lavoro che si porta avanti dal punto di vista educativo nella parrocchia guidata da padre Giacomo Ribaudo.