Programma TESEO, rete di sostegno per la salute mentale: seminario su “Famiglia e gestione dei farmaci”

341

Continuano le attività del “Programma TESEO – rete di sostegno per la salute mentale”, il progetto nato per sostenere le associazioni che a Palermo si occupano di disabilità mentale e affrontano quotidianamente i problemi della riabilitazione.
Gioved’ 31 ottobre alle ore 16 presso L’ISIL, in via La Loggia 88, è previsto il seminario gratuito “La famiglia e la gestione dei farmaci: tra dipendenza e negazione”.
Interverranno la dott.ssa Grazia Guercetti, psichiatra dell’ASP 6 e il dott. Giuseppe Sciacca, psichiatra.
Il seminario è rivolto a familiari, volontari che operano nel campo del disagio psichico, psicologi, assistenti sociali, tecnici della riabilitazione psichiatrica e a tutti gli interessati al problema della salute mentale.

Nell’ambito del programma Teseo, inoltre, è previsto un corso di formazione gratuito per i volontari che vogliono acquisire competenze specifiche nell’ambito della gestione di persone affette da disagio psichico. Gli incontri di formazione saranno svolti in modo pratico: un gruppo di formatori condurrà le attività in presenza di pazienti e volontari, portando avanti in maniera laboratoriale attività di “gestione per il tempo libero” dedicate allo sviluppo di maggiore autonomia nelle persone affette da disagio mentale.
Per maggiori informazioni sul seminario o iscriversi al corso si prega di scrivere a voltalacartaonlus@libero.it o contattare l’associazione Voltalacarta (091-8921692/346-6463298).

Le associazioni del Programma Teseo:

CO.RE.CA.F.: Coordinamento regionale di case famiglia, associazione di volontariato che da anni a Palermo sostiene e promuove l’esperienza delle comunità alloggio e case famiglia come risposta socio-sanitaria ai bisogni di riabilitazione e integrazione dei soggetti affetti da disabilità mentale.

VOLTALACARTA: Onlus che opera dal 2004 con l’intento di promuovere l’integrazione sociale e l’autonomia di persone con disagio psichico attraverso la creazione di spazi socio-ricreativi e di riabilitazione psico-sociale.

PUNTO DI PARTENZA: Associazione di volontariato che si occupa – in collaborazione con gli operatori del Settore Salute Mentale – della promozione della salute mentale e della tutela delle persone con disagio psichico attraverso la riabilitazione e l’inclusione sociale e lavorativa.