The Army that Fought at Sea

The Army that Fought at Sea. Rome had never fought a naval battle, so when it had to build a navy, it made sure that its legionaries had a sure way of boarding the enemy’s boats. The “corvus” was Rome’s secret weapon at the Battle of Mylae. A spiked grappling hook, it enabled the Roman navy to close with the Carthaginians and transfer the legionaries who could then fight on the enemy’s decks.

Stay connected

1,301FansMi piace
258FollowerSegui
443FollowerSegui
280IscrittiIscriviti

Ultime dal Comune

Riserva Naturale Orientata Monte Pellegrino: Comune stipula convenzione con l’Università

Il Comune di Palermo ed il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali (SAAF) dell’Università degli studi di Palermo hanno sottoscritto nei giorni scorsi una...

Giornate europee del Patrimonio: Apertura straordinaria dell’Archivio storico

Anche quest’anno l’Archivio storico comunale di via Maqueda 157 aderisce alle “Giornate europee del Patrimonio” con “L’Archivio Condiviso. Un viaggio attraverso il patrimonio documentale di Palermo...

Rifiuti: presso la discarica di Bellolampo avviato il compostaggio

Ieri presso l’impianto di Bellolampo è stata avviata ufficialmente la linea per il trattamento della frazione organica dei rifiuti e la produzione di compost. Delle 18 biocelle...