Sogno siciliano: si aprirà con  l’Inno di Mameli cantato da Mario Biondi e da numerosi artisti il concerto in streaming del 2 maggio contro il Covid19

737

Si aprirà con una sigla tutta tricolore, l’inno di Mameli, pubblicato da Riccardo Piparo e Cantieri 51 ed eseguito da voci straordinarie come quella di Mario Biondi e di tanti altri artisti siciliani, “Sogno Siciliano”, il concerto gratuito che numerosi artisti siciliani offriranno alle 21 di sabato 2 maggio a quanti vorranno trascorrere alcune ore insieme sotto il segno della speranza.

Cantanti, musicisti, influencer, comici, presentatori e tanti altri uniti a interpretare le canzoni dei grandi classici Disney in una veste completamente nuova e del tutto sorprendente, gridando ad alta voce “la nostra Sicilia vincerà anche questa battaglia, insieme lavoreremo per costruire il Sogno Siciliano”.

«Di fronte a quella che sarà una dura crisi economica che vedrà tutti coinvolti – dicono gli stessi artisti –  la nostra terra vuole essere da monito e lanciare un messaggio forte e coeso: siamo combattenti, supereremo anche questo. La Sicilia è sempre stata capace di non arrendersi, reagiamo perché è così che facciamo, non ci abbattiamo, noi andiamo avanti. Siamo siciliani. E lo facciamo sollecitando la parte positiva che è dentro ciascuno di noi, quella fanciullesca, che non ha paura di sognare, di combattere, che ci dà il coraggio di fare. Perché, se continuiamo a sognare, allora potremo farlo. E come un bimbo che prova a caminare, che cade e si rialza, noi ci rialzeremo. Anche questa volta».

Un parterre nutrito, partecipazioni artistiche eccellenti, quelle che animeranno la scena e che non potranno non tenere incollati dall’inizio alla fine: Alberto Anguzza (Ottoni Animati), Alessandra Salerno, Alessio Aloisi (Discoradio), Beatrice Faranna (voce evento Walt Disney Studios), Chiara Minaldi, Claudia Sala, Corrado Nitto, Daria Biancardi, Eliana Chiavetta, Ernesto Maria Ponte & Clelia Cucco, Fabrizio Francoforte, Giulia Mei, Giulia Teri (Radio Dimensione Suono Soft), I 4 Gusti,  I Sansoni, Ismaele La Verdera, Isteresi, Kimigrava (Consevatorio di Palermo), Marcello Mandreucci, Othelloman, Paride Benassai, Patrizia Prinzivalli (Radio m20), Riccardo Piparo, Salvo La Rosa, Sergio Friscia, Sofia Muscato e Marco Manera, Stefania Blandeburgo, Stefano Piazza, Vincenzo Biondo & Elisa Smeriglio (Vokalmusic Academy), Vito De Canzio & The Buba’s Band), The Vito Movement (Giovanni Parrinello e Marco Raccuglia).

Trasmesso in streaming su Facebook e Youtube sui canali ufficiali dell’iniziativa, su Radio Time, sul canale TV 91 e su Teleone, l’evento vedrà La conduzione è affidata ad Alvise Salerno, il montaggio video ad una delle realtà più innovative del panorama siculo, l’agenzia di comunicazione Tokay Creative Studios con il suo direttore creativo Antonio Rao, un esempio di eccellenza tutta palermitana, mentre le grafiche a Simona Farana. In corso trattative di partnership con media regionali e nazionali.