WWF in escursione: dal Santuario di Gibilmanna al Monte Sant’Angelo

794

Domenica 15 dicembre il WWF organizza un trekking presso Gibilmanna in territorio di Cefalù per raggiungere il Monte Sant’Angelo.

Le escursioni del WWF Sicilia Nord Occidentale ritornano dopo la pausa della festività dell’Immacolata con un’escursione facile alla portata di tutti che parte dal Santuario di Gibilmanna a quota 800 slm in territorio di Cefalù per raggiungere la vetta del Monte Sant’Angelo a quota 1080 slm. Oltre alla natura dei luoghi con boschi di leccio, rovere e corbezzolo e della tipica gariga mediterranea con distese di cisto, euforbie, rosmarino ed erica, è possibile godere di splendidi scorci sul mar Tirreno e sulla Rocca di Cefalù, e se la giornata è limpida, parte delle Madonie e l’Etna ormai innevato.

Per partecipare non occorre prenotare ma basta presentarsi alle 8:15 all’appuntamento presso lo slargo presente all’inizio della Via Ernesto Basile nei pressi della fermata Metro Orleans.

Chi si iscrive al WWF solo in dicembre non paga il contributo per partecipare all’escursione, compresa di assicurazione, che è di 5 euro. Inoltre considerare le spese di viaggio per chi usufruisce del passaggio auto. Il rientro a Palermo è previsto per le 18:00 circa. Con condizioni meteo particolarmente negative potremmo decidere di annullare l’escursione o proporre una alternativa. Obbligo di calzare scarponcini adatti e un abbigliamento adeguato alla stagione.

Tutte le informazioni, referenti e dettagli sono pubblicati sul sito e sui social dell’associazione all’indirizzo web: wwfsicilianordoccidentale.it