Yoseikan Budo

211

Lo yoseikan budo è un’arte marziale di origine giapponese creata dal Maestro Miroo Mochizuchi dopo lungo studio delle arti tradizionali.

Il maestro non condivideva l’eccessiva occidentalizzazione delle arti marziali giapponesi, che si stavano trasformando sempre più in sport agonistici tanto da trascurare gli aspetti e i significati più profondi, tanto importanti quanto lo stesso gesto tecnico che ad essi comunque si deve ispirare

In ragione di ciò, cercò di sviluppare un sistema di combattimento come quello che veniva insegnato nelle antiche scuole, cioè un’arte marziale completa che poteva essere utilizzata tanto in battaglia che negli scontri contro singoli avversari.

La completezza di questa disciplina è indiscutibile infatti oltre alle tecniche di calcio e di pugno, che sono naturalmente derivate dal Karate, vi sono tecniche di proiezione e l’uso di armi diverse.

Negli anni 70 il maestro Mochizuchi battezza questa arte karate yoseikan che successivamente prenderà il nome di yosekan budo.

La prima federazione ufficiale è stata istituita nel 1975 in Francia, mentre in Italia la sua organizzazione federale risale al 1978, nello stesso arco di tempo la disciplina inizia a diffondersi un pò in tutto il mondo grazie ai discepoli del maestro.

Anche se la filosofia della disciplina è volta al raggiungimento di un equilibrio e ad un continuo studio sulla persona attraverso la sua pratica, c’è comunque una attività agonistica che consente a tutti i praticanti di potersi confrontare tra loro anche in un contesto sportivo.