Sub & Diving Ŕ un sito PalermoWeb.com - Foto e testi sono copyright

Home page  eMail

 Siete su: [Sub & Diving]


La mappa degli itinerari

Sponsorship <<<<
Per prepararci fisicamente alle immersioni  possiamo vederci alla Body Star !

Le sorprese di Capo Gallo - 2^ parte

<<1^ parte

Alcuni grossi massi e il pericolo di sollevare sospensione costringono a nuotare sollevati dal fondo e inoltrandosi la visibilitÓ si mantiene discreta almeno per una ventina di metri. Poi una roccia pi¨ grossa delle altre, con una strana forma ricurva, toglie ogni residuo passaggio di luce e costringe a muoversi nella completa oscuritÓ.

Le lampade illuminano un ambiente costituito da pareti spoglie di ogni forma di vita vegetale e gli incontri con i pochi "abitanti" del luogo sono rari: pochi gamberi del tipo "stenopus" pi¨ avvezzi a queste modeste profonditÓ, qualche sarago pi¨ intraprendente e c'Ŕ chi dice di aver fatto la conoscenza di murene e di gronghi nascosti tra i grossi ciottoli del fondo.

Mentre si procede, le bolle che salgono in superficie segnalano che il livello dell'acqua si abbassa gradualmente e una rapida emersione conferma di essere giÓ nel tratto della grotta in cui la volta si alza per lasciare spazio tra il pelo dell'acqua e la volta rocciosa. 

Si pu˛ quindi procedere per un terzo del percorso (complessivamente di una settantina di metri) respirando naturalmente con la testa in superficie. 

Poi l'emozionante scoperta di poter approdare su una spiaggetta di sabbia convergente verso il fondo della cavitÓ.

Continua parte 3^>>

[ Indietro ] -[ e-Mail ]