A Piazzetta Bagnasco, lunedì 12 luglio, si parla di tempo pieno per una scuola nuova con Valentina Chinnici

150

Tempo pieno per una scuola nuova” è  il tema dell’ incontro che si terrà alle 19 di lunedì 12 luglio in piazzetta Bagnasco. A confrontarsi con Donato Didonna, presidente dell’associazione “Piazzetta Bagnasco, che promuove l’evento, sponsor Cappadonia Gelati, sarà  Valentina Chinnici, vicepresidente nazionale del Cidi, riflettendo insieme sul fatto che “in questo anno di panemia migliaia di bambini hanno perso tante opportunità di istruzione e formazione, ma già da troppi anni in Italia gravissime disuguaglianze segnano il destino di tante persone senza che la scuola  sia messa nelle condizioni di colmarle”.

Valentina Chinnici

«Per colmare le disuguaglianze – afferma la Chinnici –  c’è bisogno di Tempo. Per rimuovere gli ostacoli che ancora impediscono lo sviluppo e la dignità delle persone c’è bisogno di Tempo. Per liberare le famiglie dal peso dei compiti pomeridiani, che acuiscono le disuguaglianze, c’è bisogno di Tempo. Fino a oggi il Tempo Pieno è stata una riforma a metà. Da 50 anni, infatti, è un privilegio diffuso solo in poche zone del nostro Paese. Per fare in modo che con il Recovery Fund abbiamo finalmente l’opportunità di portare a compimento questa riforma, dobbiamo risolvere tante incognite ancora. Due in particolare: quale scuola vogliamo e pensiamo davvero? E gli Enti Locali saranno in grado di gestire le somme stanziate per dare corpo a una nuova idea di scuola?».

 

Articolo precedenteTonno sostenibile: partecipa al sondaggio di Federconsumatori
Articolo successivoAl via l’Open Day  Ares. Cinque giorni alla scoperta del mondo della formazione