Cultura: aperta dalle associazioni rivive la chiesa dei Tre Re

1354
sanmercurio
Oratorio San Mercurio foto copyright PalermoWeb

Pubblico e privati insieme a Natale, per la tutela e la valorizzazione del bene culturale: la Chiesa dei Tre Re Orientali aperta all’accoglienza dal 10 dicembre al 10 gennaio.

La Fabbrica costituisce un riferimento irrinunciabile per le popolazioni di tutto il mondo, la viva testimonianza di una vicenda culturale e religiosa che dura tuttora. La sua storia infatti l’ha resa depositaria di uno dei maggiori patrimoni di cultura: i Tre Re Orientali.

Possiede un nome universalmente conosciuto, capace di evocazione, che attrae in tutte le lingue l’immaginario individuale e collettivo per ancorarlo a sensazioni di culto, bellezza, maestà e virtù. I compiti di salvaguardia e tutela di questo inestimabile valore non possono restare di esclusiva competenza delle istituzioni: consapevole che la collaborazione con le imprese e con i privati di eccellenza, rappresenta uno strumento fondamentale per realizzare concretamente azioni di cura, salvaguardia e valorizzazione. Il nostro team composto da IACP Palermo proprietario del bene, Archikromie, WISH, ZONTA Palermo ZyZ e FIDAPA Palermo Mondello, assume una connotazione sociale che va ben al di là della pura e semplice “cura del monumento” in quanto introduce un elemento di responsabilità e di cittadinanza attiva non indifferente che muove il turismo culturale e le intelligenze giovani ed attive, della nostra Città di Palermo, coinvolte nel progetto di Archikromie.

Di seguito il calendario degli eventi di questa settimana:

GIOVEDI’ 18 DICEMBRE

Palermo, Chiesa dei Tre Re Orientali, via Celso angolo via Montevergini

10.00 – 12.00
Conferenza Stampa e Premiazione del Concorso fotografico “The Power of Diversity” a cura di Zonta Club Palermo Zyz
Segue degustazione vini siciliani

16.45 – 18.00
Concerto a cura del Liceo Musicale e Coreutico “Regina Margherita” Gruppo da camera “I Tetra Violin” a cura di FIDAPA Palermo Mondello

PROGRAMMA
G.PH. TELEMANN ( Magdeburgo1681Amburgo1767)
Concerto in RE Maggiore a 4 Quattro Parti violinistiche (adagio, allegro, grave, allegro)
G.FR. HAENDEL (Halle 1685Londra 1759)
dalla Suite in Re maggiore DUETTO Allegro (imitazione e fuga)
dalla Suite in Sib maggiore Duetto Sib Andante (fuga a due parti)

VIOLINI
MARCELLO ENNA, ANDREA CIRRITO, GIULIO DI MAJO, GLORIA GIACCHINO, PIERO SUCATO, FRANCESCO MONTALTO, GIANMAURO GRISANTI, ALESSIA LA ROCCA, RICCARDO COGNATO, MICHELE LOMBARDO, ARCULEO MATTIA

Segue degustazione vini siciliani

SABATO 20 e DOMENICA 21 DICEMBRE

“IL BIANCO E L’ORO DEL NATALE NEGLI STUCCHI DEI SERPOTTA”
Passeggiata culturale

Alla scoperta dell’arte mirabile della scultura serpottiana, spesso fonte di stupore e meraviglia. Dalle prime opere di grande respiro in San Mercurio, alla piena espressione lucida e temeraria in San Lorenzo … un itinerario simbolico e tematico incrociando la chiesa dei Tre Re Orientali, lungo le antiche ed insolite vie del centro storico di Palermo.
I temi iconografici e gli approfondimenti culturali della passeggiata sono curati dall’Arch. Francesca Aiello presidente di Archikromie.

sabato 20 e domenica 21 dicembre dalle 9.30 alle 12.30, raduno alle 9.30 presso l’ingresso dell’Oratorio di San Mercurio.
Contributo di partecipazione € 5,00 incluso whisper e biglietti di ingresso agli Oratori curati da Amici dei Musei.

 

Articolo precedenteERSU: “Taste of Sicily” al Santi Romano
Articolo successivoTeatro: allo Zappalà Ernesto Maria Ponte e il suo Musical “Vai alla Grande”