“Il nostro futuro dipende dalla scuola”. Se ne parla alle 19 di giovedì 5 agosto in piazzetta Bagnasco

227

Chi non capisce l’importanza fondamentale della Scuola per il futuro del Paese, oggi fa parte del problema della Scuola italiana. Ecco perché tornare a parlare di questo tema, alle 19 di giovedì 5 agosto in piazzetta  Bagnasco, non è ininfluente.

A incontrare i cittadini e a dialogare con  loro, animando il pomeriggio insieme a Donato Didonna, presidente dell’associazione “Piazzetta Bagnasco” che  promuove l’evento, sponsor Cappadonia Gelati, saranno tre apprezzati ospiti: Valentina Chinnici, docente e vice presidente nazionale del CIDI; Salvatore Modica, ordinario di Economia Politica; Salvo Nasca, titolare di Ematic, azienda testimone di buone pratiche di alternanza scuola-lavoro.

Articolo precedenteCinemovel, terminato il tour estivo di “Libero Cinema in Libera Terra”  che dal 14 al 25 luglio ha percorso lo stivale.
Articolo successivo“Io, Giovane Attore”, a Villa Trabia 60 bambini portano in scena la prevenzione delle ludopatie