Jazz manouche e swing, venerdì 19 novembre alla Galleria delle Vittorie, con il “Maria Azarova Jazz Trio”

133

Una serata che miscelerà sapientemente gli standard jazz allo swing, passando attraverso il ritmo coinvolgente del jazz manouche e del latin. La promette il “Maria Azarova Jazz Trio” che, dalle 20 alle 23 di venerdì 19 novembre nel suggestivo contesto della Galleria delle Vittorie, darà spazio anche alla canzone popolare russa, non disdegnando un accenno alla song italiana d’autore. Ad accompagnare Maria Azarova, cantante nata a San Pietroburgo, sarà una ritmica composta dalla chitarra di Carlo Butera e dal contrabbasso di Mattia Franchina.

Ingresso libero. Info e prenotazioni al tel. 091.6745668.

Articolo precedenteAl FLA, Festival di Libri e Altrecose di Pescara, giovedì 18 novembre, anche “Noemi Crack Bang”, il libro inchiesta di Victor Matteucci e Gilda Sciortino, edito da Mediter Italia
Articolo successivoAlla Galleria delle Vittorie, sabato 20 novembre, arrivano le viole e i violini del Quartetto Zuleima