Monica Alagna duo in concerto il 29 ottobre al Civico 21 nell’isola pedonaledi via Magliocco

1092

{CAPTION}
{CAPTION}
ASPETTANDO “UN’ISOLA DI MUSICA”
CONCERTI OGNI SABATO AL CIVICO 21
NELL’ISOLA PEDONALE DI VIA MAGLIOCCO
“PREQUEL” CON IL MONICA ALAGNA DUO
Il 29 ottobre alle 21 il duo soul al concerto in attesa della rassegna che coinvolgerà lo spazio del centro di Palermo
Un piccolo concerto prequel a sorpresa, in attesa della rassegna vera e propria, per un sabato sera a tutto soul nell’isola pedonale meglio arredata di Palermo.
Sabato 29 ottobre alle 21 al bistrot Civico 21 in via Generale Magliocco 21, concerto a tutto pop e soul del Monica Alagna duo.
Saranno serviti taglieri di salumi e formaggi o arrosti di carne e lo “Schiticchio”, ovvero finger food accompagnato da birra e vino. Punta di diamante del locale sono i dolci artigianali: dalla cheesecake alla torta al cioccolato, passando per il tiramisù e le pere vestite.
A tutto questo si somma la musica di Monica Alagna, “la rossa” della musica palermitana, che accompagnata dal groove del giovane musicista Riccardo Oliva al basso a sei corde si muoverà tra le sonorità soul, rhythm and blues, e funky, per un tributo concentrato ad alcuni dei maggiori esponenti dei generi: da Stevie Wonder agli Earth Wind & Fire, dal primo Michael Jackson ai Jamiroquai, passando dagli Incognito e da altre piccole chicche amarcord e rivisitazioni ad hoc.
Per prenotare un tavolo o chiedere informazioni telefonare al 333 408 2909.
Il concerto di questo sabato con Monica Alagna duo è il prequel di “Un isola di musica”, rassegna che coinvolgerà tutti i sabato sera il locale e l’isola pedonale a partire dal 5 novembre.
Il concerto di Monica Alagna al Civico 21 è organizzato da CAST Agency, agenzia di management, produzione e distribuzione musicale, a Palermo in via Maggiore Tommaso de Cristoforis 8. L’agenzia ha anche una sua pagina Facebook da oltre 6 mila “mi piace”: www.facebook.com/gattusomusicaonline/?fr ­ef=ts

Articolo precedenteTrio clock il 28 ottobre al Palab per la rassegna I CONCERTONI DEL PALAB
Articolo successivoFotografia: mostra di Steve McCurry condanna l’arresto di Sharbat