Mostra: Vucciria: passato, presente. Quale futuro

1685

cervantesGiovedì 19 novembre, alle ore 18:30 presso l’ Instituto Cervantes Palermo, Via Argenteria Nuova, 33 sarà inaugurata la mostra Vucciria: passato, presente. Quale futuro.

La Vucciria, il più antico mercato di Palermo, con i suoi palazzi fatiscenti è la testimonianza di una città che spesso dimentica i propri tesori monumentali e culturali.

Questa mostra, una passeggiata tra i luoghi della Vucciria in 36 foto, vuole essere un omaggio-ricordo che i due fotografi, Elena Cordone e Giulio Gallo Gallo, riprendendo le vie, gli angoli ed i palazzi storici del quartiere, offrono alla città di Palermo, lontano da un’idea di folklore e senza cadere nella spirale del mito dei luoghi ritratti.

La cornice della Chiesa di Santa Eulalia dei Catalani, sede dell’Instituto Cervantes, è il luogo ideale di questo progetto espositivo poichè è uno dei pochi esempi rimasti nel quartiere di conservazione e culto della memoria storica.

All’interno della mostra sono presenti un video ed un pannello che trattano del complesso rapporto tra architettura e ambiente, quartiere e mercato: di giorno luogo dello scambio e di sera luogo dell’incontro. Sono curati da Francesca Fatta, Francesco Maggio e Cinzia Garofalo, con Starligth Vattano e Giorgia Gaeta.

Introduce la mostra il Prof. Piero Longo, presidente della sez. Italia Nostra di Palermo.

La prof.ssa Francesca Fatta dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria illustrerà il progetto grafico “Vucciria luogo degli scambi”

La mostra rimarrà aperta dal 20 novembre all’11 dicembre ed è visitabile dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00 Venerdì dalle 10:00 alle 12:00- Ingresso libero

Per ulteriori informazioni: Tel.: 39 091 888 95 60
Instituto Cervantes Palermo
Chiesa di Santa Eulalia dei Catalani
Via Argenteria Nuova, 33

Articolo precedenteSanta Ninfa (TP): Sagra della Pecora della Valle del Belice
Articolo successivoMattinate FAI per le scuole