Nasce Mood Italia Radio, la web radio in Creative Commons

139

La presentazione in conferenza stampa, alle 16.30 di venerdì 7 maggio

Segui il tuo mood”. Questo il claim di Mood Italia Radio, la web radio nata da un gruppo di appassionati ed esperti della comunicazione che inizia in questi giorni la sua avventura. Il via ufficiale avviene dopo due mesi di sperimentazione e aggiustamenti tecnici per entrare in sintonia con gli ascoltatori. Mood Italia Radio è già seguita da tanti appassionati grazie alla sua programmazione ricca e stimolante.

La conferenza stampa di presentazione si terrà alle 16.30 di venerdì 7 maggio su Zoom e sarà trasmessa sui canali social della Radio. L’evento sarà moderato dal giornalista Gabriele Fazio e vedrà la partecipazione dell’attore Sergio Vespertino e degli autori e conduttori dei programmi. Per chi volesse partecipare è sufficiente inviare una richiesta a mooditaliaradio@gmail.com o sui canali social della radio.

Gli speaker di Mood Italia Radio sono giornalisti, esperti e appassionati di vari settori, professionisti liberi dal condizionamento di un editore e con una grande passione per la radio. Mood Italia Radio trasmette programmi di informazione, musica, cinema, salute, terzo settore, cucina, attualità, moda, approfondimento, viaggi e molto altro.

La Radio trasmette solo musica in Creative Commons, ovvero libera da diritti di sfruttamento commerciale per la condivisione pubblica. Perché sono le idee e la creatività condivisa tra tutti i partecipanti la caratteristica principale della Radio.

«La nascita di Mood Italia Radio è il risultato di uno straordinario lavoro di squadra portato avanti con grande entusiasmo da parte di tutti e in un tempo straordinariamente breve” commenta Ninni Ricotta, direttore editoriale del progetto. “Siamo aperti a nuove collaborazioni. Attendiamo proposte da chiunque voglia partecipare e abbia una buona idea».

«Mood Italia Radio è un progetto innovativo, un network che trasmette h24 musica e programmi tematici rivolti a un pubblico eterogeneo, abbracciando tutte le fasce di età, interessi e gusti – aggiunge Davide La Cara, caporedattore e speaker -. L’idea nasce durante i lockdown che ci hanno costretti in casa. Sfruttando i sistemi a nostra disposizione siamo riusciti a realizzare qualcosa di straordinario lavorando a distanza, mettendo su una redazione digitale operativa ed efficiente».

Potete seguire Mood Italia Radio tramite web sul sito www.mooditaliaradio.it e riascoltare tutti i programmi sui canali Spotify della Radio. Mood Italia Radio è inoltre su Facebook e Instagram.

 

Articolo precedenteDenuncia Condorelli: Scandurra, SOS Impresa – Rete per la legalità, un esempio fondamentale per tutti gli imprenditori onesti
Articolo successivoAl via la stagione 2021 dell’associazione “Piazzetta Bagnasco”