Pollina, sabato 21 e domenica 22 gennaio terza Sagra del Cinghiale

1139

Pollina, sabato 21 e domenica 22 gennaio terza Sagra del Cinghiale. Per l’occasione le chiese e i musei del borgo madonita saranno aperti al pubblico

I cinghiali non sono solo una minaccia e un’emergenza per il territorio, ma anche una risorsa. E’ con questo spirito che si aprirà la terza sagra del cinghiale di Pollina. L’appuntamento è per sabato 21 e domenica 22 gennaio.

La manifestazione, organizzata dal Comune assieme al circolo dei Cacciatori di Pollina, alla Cooperativa Mauroli’ e ai giovani del Servizio Civile Nazionale, si svolgerà tra i vicoli e le piazze del borgo madonita, con stand, degustazioni e visite guidate.

Si comincia sabato alle 15, con l’escursione naturalistica in contrada Serra Daino. Alle 18 a piazza Duomo, uno show cooking che vedrà come protagonista il cinghiale delle Madonie e a seguire, presso il salone dell’Annunziata, una serata danzante.

Domenica 22 gennaio – ore 11, piazza Duomo – attività dedicate ai più piccoli con la caccia al tesoro organizzata dai ragazzi del Servizio Civile. La giornata seguirà alla scoperta di Pollina, tra vicoli e chiese, per conoscere gli scorci più belli del paese e i musei della Manna, del Maurolico e del Teatro Pietrarosa.

Dalle tredici, in viale Musotto, apertura degli stand per il pranzo.

Il biglietto degustazione, che comprende un primo, due secondi e una bibita, ha un costo di cinque euro a persona.

Articolo precedenteStatistica. La popolazione residente a Palermo al 31 dicembre 2016
Articolo successivoCultura: Il tempo e la voce. Canzoni dalla Scuola poetica siciliana