Premiata dal noto chef Bruno Barbieri giovane pasticciera palermitana

2897

barbieri_ale1Alessandra De Simone, 20 anni, con la sua torta a base di Pistacchi di Bronte è stata premiata nell’ambito di un concorso locale dal noto chef Bruno Barbieri di Masterchef Italia.

di Rosalinda Camarda

Ieri pomeriggio Palermo ha ospitato anche se per poche ore il noto chef di MASTERCHEF ITALIA Bruno Barbieri nell’ambito di una manifestazione a scopo promozionale organizzata da una nota casa produttrice di prodotti e attrezzature per la cucina, la FRANKE.

L’evento prevedeva anche un concorso dove gli invitati potevano partecipare ad una  libera esecuzione di dolci o torte esprimendo la propria fantasia e conoscenza dei prodotti e degli impasti.

Accolto come una star del settore, Bruno Barbieri ha quindi dato inizio alla gara e come nelle sue trasmissioni ha poi eseguito l’assaggio di tutte le preparazioni distribuendo lodi e critiche anche ironiche come di prassi nelle trasmissioni in cui fa da giudice.

Belle parole per tanti partecipanti, ironia graffiante per altri come si conviene, ma alla fine Barbieri non ha potuto che prendere una sola decisione e in questo non ha avuto dubbi: la torta che ha vinto era proprio quella al Pistacchio preparata da una giovane pasticciera palermitana, Alessandra De Simone.

Emozionata di stringere la mano al noto chef Alessandra ha espresso tutta la sua soddisfazione per aver ottenuto questo risultato.

“Mi chiedono perché voglio fare la pasticcera” – ha dichiarato Alessandra – “rispondo che è il mio vero amore, la mia passione, significa sacrificio, ma bisogna credere in se stessi e fare sempre il meglio. Oggi ho vinto il primo premio con una mia creazione ricevuto direttamente dallo Chef Bruno Barbieri, ma la soddisfazione più grande è stato il bel discorso e i complimenti che mi ha fatto di persona e con evidente sincerità.”

E’ seguita la degustazione da parte di tutti i convenuti delle realizzazione dei partecipanti al concorso, inutile dire che la Torta al Pistacchi di Bronte di Alessandra è finita per prima !

Un augurio dalla nostra redazione va alla neo pasticciera premiata dal grande Bruno e a tutti i partecipanti.

barbieri_ale2

Articolo precedenteDi corsa contro la distrofia muscolare di Duchenne: gara di solidarietà alla Maratona di New York
Articolo successivoDonazione organi: “Aderisco Perché”, una campagna per tornare a vivere