Si presenta a Palazzo delle Aquile “Come pesci in un barile”, l’evento che “Voci nel Silenzio” organizza il 29 agosto al Teatro di Verdura.

115

Si terrà alle 11 di giovedì 26 agosto nella Sala Giunta di Palazzo delle Aquile, la conferenza stampa dell’evento dal titolo “Come pesci in un barile” che l’ onlus “Voci nel Silenzio” organizza alle 21 di domenica 29 agosto, al Teatro di Verdura di Palermo, per raccogliere fondi in favore dei bambini palestinesi rimasti orfani dopo gli ultimi bombardamenti.

L’evento é patrocinato dal Comune di Palermo, dall’assessorato alla Cultura e dal Teatro Massimo.

Una performance poetico-musicale, scritta e diretta dal regista iracheno Yousif Latif Jaralla, che racconta, in poesia e musica, la vita sotto assedio a Gaza dal punto di vista dei bambini, delle donne, della Terra, degli alberi.

Alla serata prenderanno parte: il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, Moni Ovadia, Lucina Lanzara, Gigi Borruso, Said Benmasafer, Donatella Gugliuzza, Giuseppe Barbera, Marta Bellingreri e Mario Bajardi.

Alla conferenza stampa parteciperanno: l’assessore alle Culture, Mario Zito, la consigliera comunale e membro della Commissione Cultura, Valentina Chinnici, il regista Yousif  Latif  Jaralla, il presidente dell’Onlus “Voci nel silenzio”, Zaher Darwirsh. Parteciperanno anche esponenti delle segreterie di Cgil Sicilia e Palermo, dell’Arci e del Sunia Sicilia che promuovono l’evento insieme ad altre realtà del territorio.

 

Articolo precedenteArriva in Sicilia la COPPA EURO 2020: nell’Isola tre appuntamenti per rivivere il trionfo azzurro a Wembley
Articolo successivoLibero Grassi a 30 anni dal suo omicidio: SOS IMPRESA, rilanciare e rinnovare l’impegno antiracket