Trail: tra le neve del Bosco della Ficuzza, l’ultima stagionale del Trail

1044

In un Bosco totalmente imbiancato dalle copiose nevicate di questi giorni, oltre 250 gladiatori della montagna hanno salutato nel week end la stagione del Trail.

Un viaggio a dir poco affascinante quello del Circuito Ecotrail Sicilia 2016, lungo 18 tappe, correndo o camminando, cominciato il 7 febbraio scorso con il Cofano Trail di Custonaci, passando per le Isole Egadi, i Nebrodi, i Sicani, le Madonie, l’Etna e altre suggestive aree naturalistiche dell’Isola. Un viaggio sempre diverso e sempre più ricco di emozioni, giunto alla nona edizione, che come ormai consuetudine anche quest’anno ha avuto nel Bosco che fu la Riserva di Caccia di Ferdinando di Borbone, la sua passerella finale.

A chiudere per primo la prova agonistica del “Trail di Ficuzza” lungo un percorso assai impegnativo di 21 chilometri, Lorenzo Abbate della UNIVERSITAS PALERMO, che con il tempo di h 3.03.41 ha preceduto di 40 secondi Vincenzo Taranto della ASD NO AL DOPING E ALLA DROGA. Terzo di giornata ad oltre 4 minuti Roberto Magnisi della MARATHON MISILMERI.

Tra le donne Antonella di Carlo della MARATHON MISILMERI ha preceduto per pochi secondi la svedese Susanne Olvback della ASD WORK OUT STUDIO. Terzo gradino del podio per Daniela Di Giovanni, tesserata ACSI.

Hanno tagliato il traguardo innevato mano nella mano, davanti la Real Casina di Caccia i vincitori delle classifiche generali di quella che è stata la nona edizione del Circuito Ecotrail Sicilia, Salvatore Pillitteri e Daniela Pillitteri, omonimi ma non parenti, entrambi atleti della MARATHON ALTOFONTE, arrivati alla passerella finale di Ficuzza già matematicamente primi.

Tanti come consuetudine gli amanti della passeggiata in natura che si sono avventurati nel bosco nei walk trail non agonistici

Alla fine festa per tutti i presenti, con il pranzo “di Gola” e le premiazioni della gara e dell’intera stagione.

Ad organizzare l’evento l’ASD SPORTACTION, società organizzatrice del Circuito, con la collaborazione lungo il percorso dell’Azienda Regionale Foreste e del Corpo Forestale Nazionale.

Dopo una breve pausa la carovana ripartirà il 19 Febbraio con il “Cofano Trail”, primo appuntamento della nuova stagione.

Per ulteriori informazioni www.ecotrailsicilia.it

Articolo precedentePresentazione del libro “Parole di Lucio” di Renato Marengo e showcase di Alberto Radius
Articolo successivoA Villa Magnisi va in scena “Yellow”, un nuovo modo di vivere l’arte