Villa Giulia. Pubblicato avviso per lavori di restauro conservativo e di recupero della recinzione e dei corpi edilizi

834

E’ stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Palermo il bando per l’assegnazione dei lavori di restauro conservativo e di recupero della recinzione e dei corpi edilizi della Villa Giulia, a confine con l’Orto Botanico e con l’area AMG. Lo scopo è quello di porre rimedio ai fenomeni di degrado che caratterizzano la villa e che sono dovuti alla sua natura di giardino storico (vegetazione, fattori meteorologici e ambientali), ma soprattutto al susseguirsi di atti vandalici che hanno arrecato danni ai beni più strettamente architettonici di pregio in essa contenuti. 
 
In particolare, il primo stralcio del progetto, pubblicato sul sito, prevede il miglioramento del deflusso delle acque che provengono dall’Orto Botanico, la eliminazione di una delle maggiori cause di dissesto, individuata nelle sollecitazioni indotte dalle radici, di sollevamento e rotazione sulle parti in pietra e in ferro di colonne e cancellate, il restauro della cancellata, delle murature in calcarenite, del cancello monumentale e relativi piloni e, infine, la posa di pavimentazione in tufina, a valle del cancello monumentale e a margine della cancellata.
 
L’importo complessivo dei lavori ed oneri compresi nell’appalto, ammonta ad Euro 433.546,07, oltre IVA.
 
Il termine di scadenza è fissato per martedì 14 febbraio 2017 alle ore 12:00, mentre le operazioni di gara si svolgeranno presso l’Ufficio contratti, Via S.Biagio 4, ex Convento di S.Biagio mercoledì 15 febbraio 2017 alle ore 09:00.
 

Maggiori informazioni sul sito istituzionale del Comune di Palermo al seguente link: https://www.comune.palermo.it/bandiegare_det.php?id=4112&sel=2

Articolo precedenteTgs Studio Stadio fa tappa alla Libreria del Mare con il gruppo M.R.N. e la Lega Navale Italiana
Articolo successivoL’alba di un nuovo giorno. Martedì al Teatro Politeama