HOME USANZE RITI MEDICINA LUOGHI GASTRONOMIA FESTE CURIOSITA' CALENDARIO PROVERBI

PANORMUS - RITI

 
 

INFO TURISMO
HOTEL PALERMO
SICILY BOOKING
PALERMO BOOKING
AGRITURISMO
B & B
PALERMO TOUR
SCOPRIRE PALERMO
MAPPA TURISTICA
MONUMENTI
MUSEI
ITINERARI
MONDELLO
MONTE PELLEGRINO
LA PROVINCIA
I PARCHI
LE MADONIE
AREE VERDI
SPIAGGE
AGENZIE VIAGGI
SICILY TOUR

 

Riti e funzioni religiose


U' Signuruzzu. La seconda domenica del mese di giugno, all'Olivella, si svolge la processione del SS Crocifisso detto comunemente dai palermitani "U signuruzzu"... continua>>

La Settimana Santa a Palermo. Per i palermitani la Settimana Santa rappresenta il culmine della propria fede cattolica, dove tutto è centrato sulla rievocazione della passione di nostro signore Gesù Crocifisso, morto per noi per la nostra salvezza... continua>>

San'Antonino dei pescatori. Tredici giugno, Arenella ( a’ Rinedda), festa di Sant’Antonio di Padova salvato dalle acque, statua custodita nella parrocchia della borgata palermitana, ampliatasi attorno ad una vetusta tonnara, base principale per l’economia del luogo dove risiedevano nella zona della “leva”, diviene simbolo dei pescatori perché un Santo... continua>>

Il Crocifisso della Pinta. Gran rilievo di pietà popolare assume in Sicilia l’effige del Crocifisso, paesi e città venerano il Cristo in croce sacrificatosi per la redenzione dell’uomo.
A Palermo una decina di confraternite sostentano devozione per il Cristo in Croce... continua>>

I "Misteri" di Ciminna. Il triduo pasquale che racchiude i grandi misteri della settimana Santa a Ciminna, ha inizio il mercoledì precedente la Domenica delle Palme. La ridente località dell’entroterra palermitano, territorio copioso di feudi, vive un’atmosfera particolare, sono i giovani del paese ad impegnarsi a organizzare i riti pasquali... continua>>

La Santa Pasqua. Tra Marzo e Aprile si sa è ritenuto il periodo in cui i cristiani festeggiano la ricorrenza della Pasqua, anche se questa festività oscilla tra il 22 Marzo e il 25 Aprile... continua>>

A' Marunnuzza. Particolare devozione ha il popolo palermitano per la Vergine Maria, nella madre divina ha riservato un posto privilegiato, la pietà popolare si manifesta onorando le sue immagini e le sue statue e in specificato modo la sua festa, per occasione rinnova il “voto sanguinario”... continua>>

La Sacra Passione di Partanna Mondello.Ogni anno durante la settimana Santa si ripete un rito che ormai è diventato un appuntamento a cui è difficile mancare, il Sabato mattina, nella borgata di Partanna Mondello a Palermo, presso la parrocchia di SS. Maria degli Angeli, località limitrofa all’affascinante e lussuosa contrada marinara... continua>>

Santa Rita, la Santa degli impossibili. Ogni giorno, numerosi devoti affluiscono nella chiesa comunemente nominata dal popolino di "Santa Rita"e, vi si affollano tutti i giovedì dell’anno, abbigliati per dedizione con l’abitino nero e bianco, succinto dalla cintura agostiniana. E’ del giorno d'oggi, la venerazione che è espressa all’interno della trecentesca chiesa e convento di S.Agostino nel quartiere Capo... continua>>

L'addolorata dei Cassari. I domestici e i cuochi, in servizio presso le patrizie case palermitane, nel 1755 si costituirono in congregazione utilizzando come loro sede associativa la chiesa di S.Giacomo ubicata nella strada denominata Tavola Tonda nel mandamento della Loggia... continua>>

Le Uova di Pasqua. La Pasqua cristiana da quando nel 1582 fu riformato il calendario gregoriano, cade sempre di Domenica, ed essendo primavera è facile capire come l’uovo divenga il simbolo della natura... continua>>

La domenica delle Palme. Simbolo della festa, a Gerusalemme Gesù fu accolto in tripudio con fronde di palme secondo un’antica usanza derivata dal benvenuto che il popolo d’Israele riverisce ai sovrani, da quel giorno si tramanda l’usanza di esibirle e benedette assumono un valore magico-religioso... continua>>

Le cene di Borgetto.  La “promisione” è il motivo fondamentale che spinge alcune famiglie del comune di Borgetto un paese agricolo sviluppatosi all’interno del declivio contrario ai monti della conca d’oro a continuare una tradizione popolarissima... continua>>

I Santi Sepolcri. Sacro e profano s’intrecciano nelle celebrazioni della Pasqua; il Giovedì Santo dopo la lavanda dei piedi, si è soliti organizzare come in un giardino incantato (riferendosi ai giardini d’Adone) il rituale Sepolcro che i devoti usano ornare in onore di Cristo... continua>>

Il Venerdì Santo. Il centro storico di Palermo si anima per il Venerdì Santo: almeno quattro le più importanti e spettacolari processioni che al seguito della statua della Madonna Addolorata e dell’urna del Cristo morto si snodano per le strade della vecchia città... continua>>


Le foto e i testi di questo sito sono protetti da copyright ©2013 Carlo Di Franco e concessi in esclusiva a ©PalermoWeb.com
E' possibile, su richiesta, ottenere delle copie per usi commerciali: contattaci