PalermoWeb sta cambiando... resta in contatto su: www.palermoweb.net !
 
LA CRIPTA DEGLI ANGELINI 1^PARTE

La Chiesa di S. Maria del Piliere
Detta degli Angelini

La chiesa di S. Maria del Piliere , sita di fronte al palazzo del Monte dei pegni S. Rosalia, è stata eretta per volontà della nobile palermitana Giulia De Paniculis nel 1542 a ricordo del ritrovamento di una statua lignea, raffigurante la SS. Vergine posta sopra un piliere di pietra, in seguito allo scavo di un pozzo nel 1539.


piazzetta degli Angelici Via Bara all’Olivella

Negli ultimi anni della sua vita la nobile, fattasi monaca, viveva nel monastero del Cancelliere disponendo nel suo testamento che alla sua morte doveva essere sepolta nella chiesa da lei fatta erigere. La chiesa è stata affidata prima alla Maestranza dei Calzettai poi a quella degli Argentai e infine nel 1585 ai Pizzicagnoli che avevano fondato la Compagnia di Santa Maria degli Angeli.


Prospetto Madonna del Piliere


Antico campanile Madonna del Piliere

Il prospetto è semplice ed elegante, ad angolo si erge l’antico campanile che non è stato interessato dal rifacimento del 1749-50.


particolare dell’altare

L’interno ha la pianta rettangolare decorato con stucchi bianchi ornati in oro e una serie di statue di Profeti.


Particolare edicola stupendamente decorata
in oro e stucchi bianchi

Continua la visita>>


[sottopalermo/_borders/bottom.htm]