PALERMO.CLOUD | PALERMOWEB.NET | SCOPRI LA CITTA' | TRASPORTI | UFFICI | I DINTORNI | LA SICILIA | EVENTI | NEWS | BOOKING ON LINE |

   v.2.017 

Ritorna alla Home


Scopri Palermo
SITI UNESCO
Monumenti

Chiese

Musei Biblioteche

Archeo

Itinerari e Tour

Panormus

Bus & Tram

Hotel Booking

Ville, Giardini, Spazi Verdi

Ziz (fiore) la chiamarono i Fenici

La città è sempre stata ricca di vegetazione, nata tra due fiumi ricchi di acqua al punto da chiamarne uno Papireto!

Grazie alla sua posizione estremamente favorevole, protetta da una cinta di monti alle spalle e mitigata dalla brezza del mare davanti, Palermo è sempre stata una città giardino. L'apice si è avuto durante il periodo arabo, ma ancora oggi nelle poche zone verdi rimaste si può immaginare come poteva essere la Balarm degli Arabi: un giardino d'oriente... quando, nel 1000 contava SOLO 350 mila abitanti !

In questi luoghi che indichiamo si può "assaporare" la "ziz" fenicia !

 

Parco della Favorita e riserva naturale di Monte Pellegrino (1799)

Villa Malfitano e giardino (1885)

Orto Botanico (1785-95)

Parco d'Orleans (1797)

Villa Trabia e parco (1700)

Giardino Inglese (1851-53)Villa Giulia

Foro Umberto I o Italico
Tra via Lincoln e Porta Felice lato mare. Aree a verde pubblico per fitness, sport all'aria aperta e zone per il relax.

Città dei Ragazzi - Ludoteca

Villa Garibaldi  (1864-66)

Villa Niscemi (1600)

Villa Bonanno  (1905)

Villa Sofia (1860)

 

 


Musei Archeologici | Feste e sagre

Itinerari a Palermo e Provincia | Itinerari siciliani

Album e Report Fotografici | Musei Etnografici

 PalermoWeb NEWS - Reg.Trib. Pa. n.26-17/09/07 - 1999-2017©Copyright PalermoWeb - Direttore: Rosalinda Camarda