PALERMO.CLOUD | PALERMOWEB.NET | SCOPRI LA CITTA' | TRASPORTI | UFFICI | I DINTORNI | LA SICILIA | EVENTI | NEWS | BOOKING ON LINE |

   v.2.017 

Turismo

Trasporti

Servizi

Eventi

News

Booking

Booking.com

Mondello

Mare

Monti

Dintorni

Sicilia

Home

Terme di Sicilia - Terme Segestane


Hotel / B&B a Castellammare del Golfo e dintorni

Booking.com



Centri termali attivi

Terme di Calatafimi Gorga (TP)

Terme di Montevago (AG)

Terme di Termini Imerese (PA)

Terme di Acireale (CT)

Terme di Alì Granata (ME)

Terme di Alì Marino (ME)

Terme di Vulcano (ME)

Terme di Vigliatore (ME)

Sorgenti

Terme di Geraci Siculo (PA)

Centri non attivi

Terme di Sciacca (AG)

Terme di Lipari (ME)

Terme di Sclafani (PA)

Altitudine: 50 s.l.m.

Indirizzo:  Località Ponte Bagni Castellammare del Golfo (Trapani) 0924 530057 http://www.termesegestane.com

Come arrivare: 

  • in auto
    da Palermo
    - Autostrada A29 (Palermo-Mazara del Vallo) uscita Castellammare del Golfo quindi indicazioni Terme Segestane
  • Lo stabilimento sorge in località Ponte Bagni nel territorio di Castellammare del Golfo, a 50 metri dalla SP che collega Castellammare a Segesta. Dista dalla SS 187 e dallo svincolo della A29 per Castellammare Km 7+600.
Cenni storici

Il nuovo stabilimento è stato realizzato nel 1958 e ampliato nel 1990 sulle vecchie e leggendarie Acque Segestane di straboniana memoria. Le origini miti-che di queste sorgenti le spiega lo storico Diodoro Siculo affermando che le stesse ninfe prepararono ad Eracle queste fonti calde per dare refrigerio alle stanche membra del semidio nel suo leggendario tragitto da Piloro ad Erice. 

Un'altra leggenda è narrata da Dionisio da Alicarnasso secondo cui Enea lasciò nelle vicina Egesta parte dei profughi della distrutta Troia per popolare la nuova cittadella, scegliendo all'uopo i vecchi e quanti erano stremati di forze per il lungo viaggio perché potessero giovarsi del sicuro beneficio delle acque calde. Il significato concorde delle leggende spiega non solo l'esistenza storica ma anche la funzione terapeutica delle acque segestane, funzione nota fin da tempi remoti. 

Escursioni

Segesta, Erice, Trapani, la Via del Sale, Marsala, Selinunte, Cave di Cusa, Castellammare del Golfo, Scopello, Riserva dello Zingaro.


PATOLOGIE CURABILI

  • Malattie reumatiche
  • Osteoartrosi ed altre forme degenerative.
  • Malattie dermatologiche
  • Psoriasi, eczema, dermatite atopica e seborroica.
  • Malattie delle vie respiratorie
  • Faringo-laringiti croniche, rinopatia vasomotoria, sinusiti croniche, trachei-ti e bronchiti croniche.

IMPIEGHI TERAPEUTICI

  • Fanghi ad alto potere terapeutico
  • Bagni ipertermali in piscina ed in vasche
  • Stufe naturali sudatene
  • Inalazioni
  • Aerosol
  • Irrigazioni nasali
  • Idromassaggi
  • Piscine esterne termali

Caratteristiche delle acque:
Le acque Segestane rientrano a pieno titolo tra le acque ipertermali sulfuree radioattive altamente mineralizzate, ricche di idrogeno solforato e di molti altri composti sulfurei. Esse sgorgano ad una temperatura di 46-47°C con una portata di 38 litri al secondo.


 PalermoWeb NEWS - Reg.Trib. Pa. n.26-17/09/07 - 1999-2017©Copyright PalermoWeb - Direttore: Rosalinda Camarda